eventi
BIOFACH 
Norimberga,
26-29 Luglio 2022
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

giovedì 3 marzo 2022


Incontro Mipaaf-Crea, al centro ricerca e innovazione

Il Sottosegretario al Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Sen. Francesco Battistoni, si è recato in visita alla sede centrale del CREA, l’Ente nazionale di Ricerca e Sperimentazione nel settore agroalimentare, in via della Navicella a Roma. Ad accoglierlo il Presidente del CREA, Prof. Carlo Gaudio

Durante l’incontro è stato fatto il punto in merito alla variegata attività di ricerca multidisciplinare dei dodici Centri del CREA, con particolare riferimento a quelle tematiche che rientrano nelle deleghe del Sottosegretario Battistoni, quali l’agricoltura biologica, l'ortofrutticoltura, l'olio d'oliva e l'olivicoltura, il settore idrico, il comparto ittico e l'ippica.



Il CREA supporta pienamente le istituzioni dell’agroalimentare italiano ed in primis il Mipaaf, nostro ministero vigilante, affinché ricerca, sperimentazione e innovazione continuino a contraddistinguere l'eccellenza del nostro agroalimentare. Grazie ai nostri 12 Centri di ricerca multidisciplinare, possiamo sostenere le politiche rivolte ai settori più importanti e diversi”. Così il Presidente del CREA Carlo Gaudio ha commentato l'incontro, ringraziando il Sen. Battistoni per la sua sensibilità verso tali tematiche e per il suo incessante impegno nel settore.

"L'innovazione e la ricerca - ha ribadito il Sottosegretario Battistoni - sono elementi fondamentali per la competitività dei tanti settori che seguo come sottosegretario. E il CREA, in questo ambito, gioca un ruolo di primo piano. A tal proposito è mia intenzione rinsaldare ancor di più la nostra collaborazione istituzionale, nell'ottica di favorire il trasferimento dei risultati della ricerca a quelle piccole e medie imprese che costituiscono la linfa del nostro agroalimentare".

Fonte: Ufficio Stampa Crea


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: