Il meglio di IFN

Article thumbnail

Possiamo fare a meno dei prodotti stranieri?

Dall’esotico al controstagione, l’importanza all’interno del reparto ortofrutta è decisiva

Postulato è la soddisfazione del principio di reciprocità senza il quale si generano pericolose sperequazioni

Article thumbnail

Spagna, i limoni lasciati al loro destino

La Uniò denuncia la mancanza di un intervento istituzionale, stimate perdite per 26 milioni di euro

Si teme anche per Verna, la varietà in raccolta ad aprile

Article thumbnail

Fruit Logistica, andante ma non troppo

Il modello tedesco resta il riferimento ma mostra qualche timido segno di stanchezza

Segnale di attenzione al comparto dal ministro Lollobrigida

Article thumbnail

Carota o Karaoke? Di sicuro pura emozione

L’ultimo cortometraggio di Esselunga riscopre l’immaginario del nostro fittone

L'ortofrutta è da sempre uno dei fili conduttori della comunicazione di Pioltello

Article thumbnail

Meat sounding: cosa ne pensa il consumatore?

Le diciture sono chiare ma il confine è labile. L'approfondimento del Monitor Ortofrutta

Le evidenziazioni dei prodotti plant based generano confusione per il 47% degli intervistati

Article thumbnail

“i pomodori bio spagnoli sono immangiabili”

Ségolène Royal alza il tiro della protesta agricola. Pronta la replica di Sanchez

La “rivolta” avanza ma sempre più disordinata. Per avere tutto si rischia di raccogliere poche briciole

Article thumbnail

Risolto il ‘giallo’ dei limoni

Per crescere servono italianità, vera segmentazione e innovazione

Produzione e distribuzione a confronto sui fattori di recovery

Article thumbnail

Il Prof. Bassi sul proliferare delle varietà

I criteri e le modalità di diffusione sono il nodo della questione

Il 'valore colturale' dell’innovazione deve riguardare caratteristiche genetiche distintive ma anche utilizzo finale

Article thumbnail

Fragole spagnole a peso d'oro

Le basse temperature portano un raccolto di qualità che spunta prezzi elevati

L'obiettivo è allungare la campagna e compensare così il ritardo produttivo di inizio stagione