eventi
THINK FRESH 
6 Settembre 2021
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

martedì 4 maggio 2021


Ananas da Santo Domingo, la novità

Se la maggior parte degli ananas presenti sui mercati provengono dal Costa Rica, da oggi un nuovo Paese si affaccia tra i fornitori. E‘ la Repubblica Dominicana, i cui frutti sono importati dalla società Nicofrutta Srl e distribuiti nei mercati italiani dalla genovese Si.Fa, azienda specializzata in questo prodotto, oltre che in pere argentine, limoni e arance spagnole ed egiziane. 

“Si tratta di una vera e propria novità per il settore, prima di tutto per la provenienza del prodotto. I frutti arriveranno via nave ma con una logistica più veloce rispetto al trasporto tradizionale” spiega a Italiafruit News Elena Montagna, commerciale dell’azienda.



L’accordo di cooperazione tecnica ed economica di importazione dell’ananas da Santo Domingo è stato siglato a marzo tra l’Associazione dei Produttori di Ananas Monte Plata – Asopropimopla e le società Nicofrutta Srl (Italia) e Nicoverde Sa (Costa Rica), con l’obiettivo di promuovere la commercializzazione dell’ananas sul mercato europeo. Nicofrutta Srl avrà la rappresentanza esclusiva davanti agli attori della distribuzione europea dell’ananas prodotto da Asopropimopla

Si.Fa sarà invece distributore in esclusiva per i mercati italiani di questo prodotto – continua Montagna - Al contrario dei frutti raccolti ancora verdi per affrontare lunghi viaggi, questi ananas saranno maturati in pianta, con un valore aggiunto in termini di qualità e gusto. A giorni li distribuiremo su tutti i mercati con cui lavoriamo, principalmente al nord Italia (Milano, Genova, Treviso, Udine, Venezia, Parma, Padova) fino a Pescara e Roma”.

L’azienda investe molto nel ruolo degli standisti specializzati per spiegare il prodotto, la provenienza, il grado Brix e il prezzo, soprattutto se la merce arriva tramite viaggi veloci.
Si.Fa continuerà a commercializzare anche i già noti ananas dalla Costa Rica con i brand Bella Sweet e Queen Sofia: “Sono i nostri cavalli di battaglia – specifica Montagna – anche in questo caso, sono frutti maturati in pianta dal nostro fornitore Fertinic, per offrire la più alta qualità possibile”.


L’ananas sui mercati
“Dopo il boom dell’anno scorso, quando la domanda di ananas sui mercati era altissima, da quest’anno la pandemia ha messo a dura prova anche la commercializzazione di questo frutto, con mercati oscillanti e vendite difficili – sottolinea la commerciale – ma non è nostra intenzione lamentarci: fortunatamente il nostro prodotto è molto richiesto, tant’è che a volte non riusciamo ad accontentare tutti e ci piacerebbe realizzare un ulteriore marchio per essere più presenti sui mercati”.



L’azienda non abbandona i suoi sforzi per offrire la massima qualità possibile e fare in modo che i clienti rimangano soddisfatti: è stata questa la base per fidelizzare i clienti e per sviluppare la crescita aziendale degli ultimi tre anni.
“Se abbiamo incrementato il nostro volume di affari – prosegue Montagna – è stato solo grazie alla costante attenzione per il prodotto: nei mercati si cercano sempre più spesso frutti maturati in pianta, dal colore giallo e dal sapore dolce e noi vogliamo essere un punto di riferimento. In questo senso, è fondamentale la collaborazione con il nostro fornitore Fertinic, sempre in grado di soddisfare le nostre richieste”.
E conclude: “E’ grazie all’impegno e alla lungimiranza del nostro titolare Simone Svevi se oggi siamo arrivati a questo punto…e non è nostra intenzione fermarci perché le sfide ci sono sempre piaciute”.

Foto in apertura: una coltivazione di ananas a Santo Domingo

Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: