eventi
THINK FRESH 
6 Settembre 2021
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

venerdì 5 febbraio 2021


Verdure già cotte, buone alleate della cucina casalinga

Nel 2020 la popolazione italiana ha comprato più ortofrutta (+8,8%) e più prodotti alimentari del fresco (+8,8%) nelle superfici della Gdo, stando alle Elaborazioni del Monitor Ortofrutta su dati Iri InfoScan Census di Iper, Supermercati e Libero servizio piccolo. Una situazione dettata dai vari lockdown che hanno favorito i consumi casalinghi e, di contro, paralizzato quelli fuori casa. Nel reparto ortofrutta hanno sofferto però i prodotti servizio di quarta (-6,8%) e quinta gamma (-5,6%), anche per effetto della diffusione dello smart working in tutto il Paese. 

Di fronte a questo andamento, le aziende del settore convenience dovrebbero cercare di dare una nuova chiave di lettura ai loro prodotti, provando a cogliere bisogni ancora inespressi dei consumatori ed in linea con le necessità attuali. Di qui Annatura, importante azienda produttrice di verdure cotte, ha pensato a stimolare la cucina degli italiani sui propri canali Facebook e Instagram attraverso la costante pubblicazione di ricette da realizzare fra le mura di casa. E’ certo, infatti, che il vantaggio/servizio di non dover pulire, mondare e cuocere le verdure può agevolare l’inventiva per piatti sia semplici che elaborati, prettamente adesso che il clima è freddo e, quindi, le persone tendono a consumare più pasti caldi. 


Bieta e fagioli in umido

Si pensi, solo per fare un esempio, alla velocità con cui i cuochi casalinghi potrebbero realizzare una classica torta salata, potendo contare sugli spinaci già cotti Annatura che, peraltro, vantano una conservabilità di 30 giorni.

“È ormai da un po’ di tempo che proponiamo sui social una ricetta a settimana - spiega a Italiafruit News Martina Innocenzi, responsabile comunicazione di Annatura - Si parte, necessariamente, dalla stagionalità delle verdure e l’intento è quello di far vedere l’esecuzione di piatti che siano buoni, genuini ma anche facili da preparare. Proponiamo una cucina semplice, come quella della casa di tutti”.

“Nella preparazione del piatto viene coinvolto uno chef del nostro staff che non mette da parte la sua maestria, ma la pone al servizio di una cucina quotidiana e di facile esecuzione. Al momento stiamo proponendo i broccoli, la bieta, il cavolo nero e i fagioli per ricette come la ribollita e altri piatti della tradizione italiana, oltre al flan di broccoli e la bieta e fagioli in umido”.


Flan di broccoli

L’obiettivo è fidelizzare i consumatori ai prodotti Annatura.  “Riteniamo che sia importante proporre delle ricette perché è l’utilizzo naturale del nostro prodotto - conclude Martina Innocenzi - Gran parte delle nostre verdure sono già ottime come contorni, semplicemente conditi a piacimento, ma nelle ricettazioni emergono ancor di più i loro punti di forza: permettono di abbreviare di molto i tempi della preparazione. Infatti, gran parte del lavoro più scomodo che riguarda le verdure (come pulizia, lavaggio, ammollo, ecc.) l’ha già fatto Annatura per i propri clienti, ai quali rimane solo di essere creativi”.

Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: