eventi
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

Finocchio Dolce Lucano giovedì 10 dicembre 2020


Finocchi, entra in commercio il bauletto «Dolce Lucano»

E’ disponibile da oggi, nei punti vendita Iper del Consorzio Coop Nord Ovest, il bauletto di finocchi Dolce Lucano da due chili. Un packaging eco-friendly in cartone e altamente comunicativo, lanciato dall’Op Primo Sole di Montescaglioso (Matera) con la collaborazione della Ghelfi Ondulati, che ha progettato la migliore soluzione possibile per consentire all’imballaggio di resistere all’umidità che normalmente si ha durante la lavorazione del finocchio, trattandosi di un prodotto lavato e stoccato in celle frigo.
      
“Il bauletto può contenere dai cinque ai sei frutti e l'idea di questa soluzione è nata durante il primo lockdown di marzo e aprile, quando i consumatori mostravano una fortissima propensione a comprare prodotti vegetali confezionati e la frequenza di acquisto si era ridotta vistosamente”, raccontano a Italiafruit News Francesca e Rosangela Appio dell’Op Primo Sole, figlie dell’amministratore Giuseppe, ideatore del progetto Dolce Lucano.



“Le dinamiche di consumo attuali - proseguono - sono diverse rispetto alla primavera scorsa, ma gli italiani continuano comunque a manifestare un forte bisogno di sicurezza e tendono a orientare sempre più acquisti nel canale della distribuzione moderna. Siamo dunque convinte che il nuovo formato da due chili possa aiutarci a conquistare tantissime famiglie attraverso il gusto dei migliori finocchi della Basilicata, fidelizzando al tempo stesso tutte quelle persone che hanno già provato il nostro vassoio Dolce Lucano da due frutti” (clicca qui per leggere l'articolo sul formato da 750 grammi).

Il nuovo packaging resiste all'umidità e punta sulla comunicazione al consumatore

Per creare un bauletto in cartone ad hoc per il finocchio, in grado di contrastare le bagnature e l’umidità tipiche di questo prodotto, l’Op Primo Sole si è rivolta alla professionalità e alla competenza della Ghelfi Ondulati. “Volevamo una soluzione ad alto valore aggiunto, da non concepire come una proposta di primo prezzo - evidenziano le due sorelle - Un packaging comunicativo e accattivante nella grafica e nei colori che assicurasse, come il nostro vassoio eco-friendly, un basso impatto ambientale e quindi la totale riciclabilità di tutti i suoi materiali, dal cartone alla copertina trasparente in plastica. Ghelfi Ondulati è riuscita in questa sfida, consentendoci anche di stampare digitalmente sul fondo l’immagine di una ricetta da fare a casa per incentivare l’uso a crudo dei nostri finocchi di alta qualità, 100% italiani, coltivati e tagliati in Basilicata. Abbiamo previsto, per ora, quattro semplici e gustose ricette che ruoteranno nei nostri bauletti”.


Il fondo del bauletto con le quattro ricette per gustare il finocchio crudo 

Anche Alì progetta il lancio

Il lancio della novità sarà ora promosso con una campagna di advertising sulla pagina Facebook di Italiafruit News, con post sponsorizzati che raggiungeranno i consumatori geo-localizzati nelle vicinanze dei punti vendita Coop Nord Ovest di Piemonte, Lombardia e Liguria, dove sarà possibile acquistare il bauletto. 

Oltre a Coop Nord Ovest, anche altre catene distributive hanno mostrato interesse nei confronti di questo prodotto, che a breve sarà introdotto anche nei negozi Alì, insegna operante nelle regioni del Nord Est. 


Una delle ricette studiate dall'Op Primo Sole: tartare di salmone con finocchi Dolce Lucano e arance

Nella foto di apertura: Francesca (a destra) e Rosangela Appio con il bauletto "Dolce Lucano" 

Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: