eventi
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022

leggi tutto

martedì 4 maggio 2021


Gelate, l'Emilia Romagna a difesa del mondo agricolo

Potenziare l'impegno della Regione Emilia Romagna a sostegno del mondo agricolo colpito dalle gelate. A chiederlo è una risoluzione del Pd a prima firma dei consiglieri Massimo Bulbi e Manuela Rontini in cui si ricorda "che purtroppo si è ripetuto quanto avvenuto nel 2020, una situazione aggravata dal fatto che in alcune zone, in particolare quelle della Romagna che sono ad alta vocazione frutticola, è stato colpito anche fino al 100% del raccolto dell’anno. Non tutte le compagnie assicurative sono state tempestive nell’apertura della campagna assicurativa 2021 e in alcuni casi, nonostante sia stato stipulato il contratto assicurativo, questo non è operativo perché l’evento assicurato si è verificato prima dei 12 giorni dalla sottoscrizione, periodo che generalmente occorre affinché i contratti in questo particolare settore divengano effettivamente esecutivi".

Da qui la risoluzione per impegnare la Giunta a mettere in campo tutte le misure necessarie a fronteggiare le criticità emerse, come, ad esempio: investimenti in ricerca e sostegno promozionale al settore; chiedere al governo, anche per il 2021, la deroga al Decreto Legislativo n. 102/2004 sulle calamità e la semplificazione della segnalazione online dei danni subiti nonché continuare il confronto sulla proposta di riparto fatta dal ministero delle Politiche agricole per rendere subito disponibili i 20 milioni di euro ottenuti nel corso del 2020, sempre sul Decreto 102, per metterli prontamente a disposizione delle imprese agricole, chiedendo inoltre all'esecutivo nazionale la disponibilità dei 70 milioni di euro che erano stati stanziati per calamità del 2019 e 2020 grazie alla legge di stabilità".

I firmatari chiedono inoltre l'impegno dell'esecutivo regionale "a sollecitare il ministro dell’Agricoltura, a seguito della richiesta già avanzata, di convocare il tavolo nazionale dell’ortofrutta al fine di lavorare sul miglioramento delle condizioni assicurative per incentivare le aziende ad assicurarsi; a chiedere fondi in deroga al ministero dell’Agricoltura per poter indennizzare gli agricoltori".

Fra le richieste della risoluzione anche l'impegno della Giunta "a valutare di avviare al ministero delle Politiche agricole la richiesta del riconoscimento dell’eccezionalità dell’evento calamitoso per l’attivazione degli aiuti e degli interventi di sostegno previsti dalla normativa nazionale in caso di avversità atmosferiche e a sollecitare il governo ad avviare un'iniziativa congiunta con altri Stati europei colpiti dal medesimo evento calamitoso, definendo le modalità di un’iniziativa congiunta per chiedere un intervento dell’Unione europea, data la dimensione eccezionale dell’evento".

La risoluzione è stata sottoscritta anche dai consiglieri: Stefano Caliandro, Matteo Daffadà, Andrea Costa, Giuseppe Paruolo, Marcella Zappaterra, Luca Sabattini e Marco Fabbri.

Fonte: Cesenatoday.it
 


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: