eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

martedì 24 agosto 2021


Vittoria, progetto anti-truffe e adesione a Italmercati

Commissione straordinaria del Comune e Associazione dei Concessionari del mercato ortofrutticolo di Vittoria insieme per sconfiggere le truffe e scongiurare l’ingresso della malavita organizzata all’interno della piattaforma, che si avvia a entrare nella rete di Italmercati: si è svolta nei giorni scorsi una riunione tra le due parti finalizzata a trovare soluzioni per monitorare le aziende operanti all'interno del Mov così da evitare fenomeni di infiltrazioni mafiose e di truffe ai danni delle ditte concessionarie. 

L'idea, avanzata dai Commissionari e sottoposta alla Commissione straordinaria, è quella di realizzare un software in grado di gestire l'intera organizzazione delle attività, per  garantire trasparenza e legalità.

Si tratta di un’innovativa applicazione digitale che servirà a migliorare la funzionalità operativa della struttura. “Alla Commissione straordinaria riconosciamo il merito di avere finalmente regolarizzato la posizione di tutti i concessionari che sono stati riabilitati alla propria attività con quello che mi piace definire un vero e proprio passaporto di legalità”, ha commentato il neopresidente dei Concessionari, Giuseppe Zarba (foto sotto). 



"Abbiamo chiesto un impegno importante nella lotta alle agro-mafie presentando la bozza di un progetto informatico riguardante la tracciabilità di aziende e dei loro rappresentanti che gravitano all’interno del mercato e della loro solvibilità supportati anche dal dirigente allo Sviluppo Economico del Comune di Vittoria; un condiviso principio di lavoro a quattro mani che da subito inizieremo a fare, anche con Vittoria Mercati con la quale è già iniziato un processo di pragmatica collaborazione”.

"Stiamo per avviare una modalità operativa nuova per evitare che la struttura possa ricadere nuovamente tra gli appetiti delle organizzazioni malavitose”, ha commentato la Commissione straordinaria.“Per Vittoria si tratta di una sfida epocale per salvaguardare il cuore nevralgico della sua economia agricola”.



Un secondo incontro si è svolto 24 ore dopo nella sede dell’Associazione Concessionari alla presenza del presidente di Vittoria Mercati, Giombattista Di Blasi e del direttore Davide La Rosa per condividere con associati e non le linee di indirizzo della Commissione straordinaria e il piano di sviluppo a cui Vittoria Mercati sarà chiamata in futuro, incentrato tra l'altro su Green Economy riassetto alla viabilità interna: è stata l’occasione per confermare la volontà dell’Associazione di appoggiare la scelta voluta dalla Commissione di entrare in Italmercati (per la quale è intervenuta a distanza il vicepresidente Paolo Merci) e il conseguente e nuovo processo di gestione che coinvolgerà Vittoria Mercati e tutti gli operatori.  

Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: