eventi
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

Carrefour Italia mercoledì 4 settembre 2019


Carrefour Italia, 546 nuovi Pdv nel Centro Sud

Mentre Auchan alza idealmente bandiera, l’altro big francese della distribuzione presente in Italia rilancia: Carrefour ha infatti annunciato ieri di aver firmato due accordi di master franchising con Apulia Distribuzione ed Etruria Retail, che permetteranno il consolidamento della rete a insegna Carrefour Market e Carrefour Express in Calabria, Basilicata e Puglia, rafforzandone la presenza nelle regioni Toscana e Umbria.

In tutto 546 nuovi punti vendita che dal gennaio 2020 si andranno ad aggiungere ai 1.085 che costituiscono l'attuale rete di vendita di Carrefour Italia, confermando ulteriormente l’importanza di una presenza capillare su tutto il territorio italiano e continuando l’implementazione del "Piano di trasformazione 2022" annunciato all’inizio dello scorso anno. Il cambio insegna coinvolgerà i singoli imprenditori sul territorio con un piano di comunicazione verso le comunità locali di riferimento. I due separati accordi prevedono, inoltre, sinergie a livello di acquisti, consentendo ad Apulia Distribuzione e a Etruria Retail di accedere alle condizioni di acquisto di Carrefour Italia e di distribuire prodotti a marchio Carrefour e prodotti della linea top di gamma “Terre d'Italia” che vive di un forte impulso di export. Della rete franchising di Etruria Retail - che prima della conclusione dell’accordo tra Conad e Auchan era partner di quest’ultima - alcuni punti vendita manterranno l’insegna La Bottega.


 
“Un momento fondamentale per il rafforzamento di Carrefour Italia su un territorio in cui crediamo fortemente”, l’ha definito Gérard Lavinay, presidente di Carrefour Italia. Grazie ai due accordi, Carrefour Italia sarà in grado di espandere la propria presenza territoriale “riservando un’attenzione particolare all’imprenditoria locale”. Il manager ha fatto quindi riferimento al tema dell’alimentazione sostenibile, “processo di cambiamento epocale nel quale riusciremo a coinvolgere ulteriormente il Centro e il Sud Italia”. 

“Siamo molto soddisfatti di questa intesa raggiunta con Carrefour Italia – ha dichiarato Antonio Sgaramella, amministratore delegato di Apulia Distribuzione (350 Pdv serviti nel 2018 e un giro d’affari di oltre 780 milioni in Puglia, Calabria, Basilicata, Molise e Sicilia) – Tra gli obiettivi ci sono lo sviluppo del territorio, la maggiore competitività imprenditoriale, e l’accrescimento del reciproco know-how attraverso la condivisione delle migliori pratiche”.


 
"L'accordo con Carrefour è la scelta migliore che la nostra azienda potesse fare nella ricerca di un partner affidabile nel mondo della Gdo - ha spiegato Graziano Costantini, direttore generale di Etruria Retail (290 punti vendita in 15 province in Toscana, Umbria e alto Lazio) - Da oggi costruiamo insieme una formula commerciale innovativa e moderna che ci permetterà di migliorare le nostre performance, aumentare la competitività dell'azienda e di ogni singolo punto vendita della rete”.
 
Il Gruppo Carrefour, con una cifra d’affari pari a 5,51 miliardi di euro (dato 2017), prima della doppia partnership operava in Italia con punti vendita suddivisi in 51 Ipermercati Carrefour (di cui 1 franchising), 410 Supermercati Carrefour Market (di cui 209 diretti e 201 franchising), 610 punti vendita di prossimità Carrefour Express (di cui 172 diretti e 437 franchising), 14 Cash and Carry (Docks Market e GrossIper). E’ presente in 18 regioni e impiega oltre 18mila collaboratori. 

Copyright 2019 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: