eventi
BIOFACH 
Norimberga,
26-29 Luglio 2022
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

martedì 17 maggio 2022


Albicocche, agli esordi il prodotto pugliese

In Puglia è agli esordi una promettente campagna delle albicocche, mentre prenderà il via a fine mese quella di pesche e le nettarine. La raccolta delle albicocche è appena partita per l’Azienda agricola Sant’Andrea di San Ferdinando di Puglia (Bat), specializzata in drupacee (albicocche, pesche e nettarine), che coltiva su una superficie di 120 ettari, insieme all’uva da tavola.


Lo staff dell'azienda agricola Sant'Andrea

“Nonostante abbiamo appena iniziato con le albicocche, i frutti si presentano già ottimali dal punto di vista qualitativo – spiega a IFN Gianluca Ricco, responsabile commerciale dell’azienda – hanno buon calibro mentre il grado brix tenderà a crescere durante la campagna, invece i quantitativi sono in leggero calo rispetto ad anno scorso”. I frutti saranno commercializzati dall’azienda Sant’Andrea nelle catene della Grande distribuzione italiana e nei mercati all’ingrosso del nord Italia fino ad agosto, quando terminerà la stagione.
In termini di quotazioni, segnalano prezzi più alti rispetto agli altri anni. “Sono ovviamente cifre indicative trattandosi ancora di primizie – commenta Ricco – vedremo come si evolverà la campagna nei prossimi mesi: di sicuro quest’anno hanno inciso molto anche i rincari di gasolio, imballaggi, trasporti e costo della manodopera”.



E’ invece in leggero ritardo la campagna di pesche e nettarine, che partirà a fine mese. E’ l’ennesima conseguenza del maltempo: negli ultimi mesi infatti le colture sono state colpite dal gelo con danni importanti. “Prevediamo di iniziare a fine mese e inizio giugno per poi arrivare fino a metà settembre – dice il responsabile commerciale – purtroppo le gelate influiranno anche sui quantitativi previsti. Ma se mancherà il prodotto, saremo pronti a integrarlo con quello dei nostri fornitori fidelizzati”.



L’azienda si impegna quotidianamente per mantenere un alto livello qualitativo dei frutti e il marchio Azienda agricola Sant’Andrea è riservato al prodotto di prima qualità. “Tutti i nostri frutti vengono prima selezionati in campagna, poi con le nostre macchine, infine sono controllate dalle nostre operaie – sottolinea Ricco – in questo modo riusciamo sempre ad assicurare la costante qualità dei prodotti”.



La crescita di azienda agricola Sant’Andrea passa soprattutto dagli investimenti in campo: “Vogliamo ampliare tutte le superfici dedicate alle nostre colture e crescere il più possibile – commenta Ricco – il nostro obiettivo è garantire una continuità di prodotto a tutti i nostri clienti”.



Ad agosto, l’azienda inizierà anche la campagna dell’uva da tavola: le principali varietà commercializzate saranno Uva Vittoria, Italia, Italia 2, Black Magic, Black Pearl, Red Globe e Regal Seedless.



Copyright 2022 IFN Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: