eventi
THINK FRESH 
6 Settembre 2021
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

venerdì 1 agosto 2014


Al via la raccolta dello scalogno piacentino

È iniziata proprio in questi giorni la raccolta dello scalogno piacentino, prodotto tradizionale in rapida ascesa nel gradimento dei consumatori. A riprova della crescente interesse su tale coltura, lo stesso sindaco di Castelvetro, Luca Quintavalla, si è recato nei campi dell'Azienda Agricola Giovanni Mazzocchi per presenziare all'inizio delle operazioni di raccolta. "La produzione appare di buona qualità e con una buona resa per ettaro" afferma Mazzocchi, "di sicuro un buon auspicio per l'inizio della stagione".

Nei comuni di Castelvetro Piacentino e Borgonovo Val Tidone sono attivi due campi parcellizzati per il confronto varietale tra tipi di scalogno di varie provenienze, tra cui, appunto, quello piacentino.

Lo studio su tali coltivazioni è condotto dall'Università Cattolica di Piacenza, che si occuperà anche di presentare i relativi risultati nell'ambito del Convegno che si terrà sabato 6 settembre durante la prima edizione della Sagra dello Scalogno Piacentino, alla presenza delle autorità locali e – con ogni probabilità – anche del Ministro Martina.

Ricordiamo che il prodotto vanta un Marchio Collettivo Geografico che ne garantisce tracciabilità e salubrità, curato dal consorzio A.Bi.Pi. di Monticelli d'Ongina e registrato presso il Ministero delle Attività Produttive. Il Marchio "Scalogno Piacentino" appartiene alla collettività agricola piacentina ed è commercializzato dalla azienda Delfanti Trade s.r.l., socia del consorzio A.Bi.Pi.

La Sagra dello Scalogno Piacentino, dal 4 all'8 settembre a Castelvetro Piacentino, vanterà la presenza di numerosi stand dedicati allo scalogno e alla gastronomia, con piatti tipici piacentini e preparazioni a base di scalogno. Il tutto, naturalmente, in un'atmosfera di divertimento, balli e musica. Inoltre, domenica 7 Settembre si terrà uno spettacolare show cooking alla presenza del popolare gourmet Edoardo Raspelli, durante il quale il famoso chef Daniele Persegani si esibirà nella preparazione di un Risotto allo Scalogno, goloso connubio tra il prodotto piacentino protagonista della sagra e il Riso Vialone Nano presentato dal Consorzio IGP Riso Nano Vialone Veronese.

Nella foto: da sinistra, il sindaco di Castelvetro Luca Quintavalla e il produttore Alex Mazzocchi dell'azienda agricola Giovanni Mazzocchi.

Fonte: Delfanti Trade s.r.l.
     
 


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: