eventi
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022

leggi tutto

martedì 17 giugno 2014


Assofruit Italia main partner del meeting nazionale di nuoto

Si è concluso ieri il primo meeting nazionale di nuoto "Città di Scanzano", che è stato ospitato nel villaggio turistico Torre del Faro dove è stato inaugurato l'impianto olimpionico (50 metri). A dare sostegno all'iniziativa promossa da Federnuoto Basilicata, in qualità di main partner l'organizzazione di produttori Assofruit Italia.

"Lo sport è lo stile di vita che meglio si abbina ai prodotti ortofrutticoli sinonimo di vita sana e corrette abitudini alimentari", ha spiegato Andrea Badursi, general manager dell'organizzazione attiva Scanzano e che unisce oltre trecento associati in tutto il Mezzogiorno.
Badursi ha aggiunto: "Alcuni mesi fa abbiamo aderito al progetto L'ortofrutta e lo sport, promosso da Italia Ortofrutta Unione nazionale, che ha come obiettivo quello di diffondere tra le fasce giovanili che praticano attività sportiva, la sana abitudine della buona alimentazione che passa inevitabilmente dal consumo di frutta e verdura. Vogliamo inoltre dare il nostro contributo alla diffusione del consumo consapevole, educando soprattutto le giovani generazione a scegliere bene gli alimenti di cui nutrirsi evitando forme di consumismo che portano poi agli sprechi e a stili di vita inappropriati".

Francesco Nicodemo, presidente di Assofruit Italia, ha aggiunto: "Siamo fornitori ufficiali della Federazione italiana di atletica leggera, vogliamo proseguire il nostro impegno in campo sportivo stando a fianco di quelle organizzazioni e federazioni che si fanno promotori del buon vivere. Come organizzazione che si occupa fondamentalmente di alimentazione, crediamo nell'importanza di iniziative come quella che si è svolta a Scanzano e siamo convinti che lo sport, con i suoi testimonial, possa offrire un grande esempio di vita sana e genuina, proprio come i prodotti che siamo abituati a mettere sul mercato garantendo qualità e rispetto del disciplinare di produzione e delle normative comunitarie. Colgo l'occasione per ringraziare a mia volta la Federazione nuoto e Vincenzo Ostuni, responsabile settore nuoto dell'omonima federazione".



Sabato scorso, quando erano in corso le gare, Assofruit Italia ha premiato i partecipanti, presenti in rappresentanza dell'Organizzazione di Produttori, Giuditta Signorella e Salvatore Pecchia dell'Ufficio tecnico.

Pecchia, responsabile per Assofruit Italia del progetto "La Frutta, il Made in Italy, la salute", ha così commentato l'iniziativa: "La frutta e gli ortaggi del nostro Paese, come certificato da recenti studi, è controllata, infatti nel 98,8% dei casi le verifiche eseguite dalle competenti autorità dimostrano che il prodotto italiano è sicuro. Come Op stiamo lavorando sulla qualità e l'innovazione senza tralasciare il nostro contributo sociale che ha un'importanza strategica: diffondere e promuovere stili di vita sani e abbinarli al consumo di prodotti Made in Italy dalle proprietà organolettiche e nutrizionali elevatissime; in questo modo si persegue il duplice obiettivo di migliorare la qualità della vita e allo stesso tempo si conquistano fette di mercato importanti. Il calo generalizzato dei consumi non ha travolto quei prodotti espressione di qualità, quelli che provengono da colture integrate avanzate eco sostenibili e dal biologico. Parliamo di prodotti ricercati e premiati dai consumatori sempre più attenti alla provenienza e alla salubrità degli alimenti".

All'iniziativa ha preso parte l'Amministrazione cittadina, è intervenuto il sindaco di Scanzano Salvatore Iacobellis.
Al meeting c'erano società sportive provenienti da Basilicata, Puglia, Calabria. La Federazione Nuoto ha auspicato che la tre giorni di Scanzano sia il primo appuntamento di molti altri affinché si trasformi in una "importante tappa del calendario di nuoto nazionale ed internazionale e diventi un'autorevole vetrina per tutta la nostra regione".

Fonte: Ufficio Stampa Assofruit Italia


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: