eventi
BIOFACH 
Norimberga,
26-29 Luglio 2022
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

giovedì 3 aprile 2014


MAXI SEQUESTRO DI COCAINA AL PORTO DI GIOIA TAURO: DROGA PER OLTRE 43 MILIONI DI EURO TRA LE BANANE

Ennesimo ritrovamento di droga proveniente dall'America Latina e nascosta all'interno dei container fermi al porto di Gioia Tauro. In particolare, la Guardia di Finanza e l'Agenzia delle Dogane hanno sequestrato nel porto di Gioia Tauro un carico di 215 chili di cocaina purissima. La droga era nascosta in dei borsoni posti all'interno di un container di banane proveniente dall'Ecuador e arrivato nei giorni scorsi nel porto calabrese.

Secondo i calcoli effettuati dagli inquirenti se immessa sul mercato, la cocaina avrebbe fruttato alle organizzazioni criminali circa 43 milioni di euro, grazie anche alla possibilità di "tagliarla" con altre sostanze aumentandone la resa commerciale. L'indagine è stata condotta dagli uomini del comando provincia di Reggio Calabria e da funzionari dell'ufficio antifrode dell'Agenzia delle Dogane di Gioia Tauro. L'individuazione del carico di droga è avvenuto grazie ad una serie di incroci documentali che hanno portato i finanzieri e gli uomini delle Dogane ad effettuare dei controlli con degli scanner su alcuni container sospetti, tra cui quello proveniente dall'Ecuador.

Fonte: Il Quotidiano della Calabria


Altri articoli che potrebbero interessarti: