eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022

leggi tutto

giovedì 26 settembre 2013


OLANDA, LA PRIMA CONFERENZA SEMINIS SULLE BRASSICHE E’ UN VERO SUCCESSO

Per la prima volta, Seminis ha organizzato a Enkhuizen, nei Paesi Bassi, una Conferenza sulle Brassiche durante l'evento annuale "Seminis Open Days", che durerà fino a domani, venerdì 27 settembre.
La Conferenza, alla quale hanno partecipato oltre 80 persone, ha previsto gli interventi di 6 esperti nel settore delle Brassicaceae.
I lavori sono stati aperti da Hans-Christoph Behr, managing director di AMI, che ha condiviso la sua approfondita conoscenza sulle tendenze del mercato degli ortaggi, aggiornando i presenti sulle aspettative future.




Sono seguiti tre interventi che hanno trattato alcune tematiche collegate alla struttura del suolo. Paula Misiewicz della Harper Adams University ha sottolineato che è importante essere in grado di comprendere i sintomi della compattazione del suolo sulle piante, un rischio costantemente presente, al fine di stabilire quali azioni si devono intraprendere. L'idrologista Lynda Deeks ha poi decritto gli effetti della compattazione del suolo sulla capacità del terreno di gestire le carenze d'acqua, mentre il prof. Rob Simmons ha illustrato ai presenti i benefici sulle coltivazioni derivanti dall'utilizzo di colture intercalari che migliorano la struttura del terreno contenendo l'erosione.




A conclusione della conferenza le relazioni degli esperti di Seminis Kevin Walsh e Hans Schepers: il primo ha dimostrato gli effetti che ha la densità di semina sulla produttività e la qualità delle Brassicaceae; il secondo ha focalizzato l'attenzione sull'importanza del profilo qualitativo di prodotti orticoli per il consumatore moderno.


Fonte: Ufficio Stampa Seminis


Altri articoli che potrebbero interessarti: