eventi
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

martedì 3 maggio 2022


Patate, tavola rotonda sugli scenari del settore

Selenella - Consorzio Patata Italiana di Qualità torna a Macfrut per condividere i progetti della sua filiera di alta qualità, 100% italiana e sostenibile e le virtù dei suoi ortaggi fonte di selenio (Padiglione D1 - Stand 199). La fiera internazionale dell’ortofrutta (Rimini Expo Centre, 4-6 maggio) sarà per il Consorzio anche un’occasione di riflessione e confronto sul ruolo del settore pataticolo alla luce delle ultime evoluzioni del mercato e delle nuove abitudini di acquisto e consumo degli italiani. 



Giovedì 5 maggio alle ore 14.30 si terrà in Sala Ravezzi 1 la tavola rotonda “Paniere alimentare e salute: il ruolo del settore pataticolo. Scenari attuali e prospettive per i consumi” con la partecipazione di Massimo Cristiani, presidente  Selenella - Consorzio Patata Italiana di Qualità e gli interventi di Daria Lodi, Analista consumi prodotti ortofrutticoli - CSO Italy, Luciano Trentini, Coordinatore CEPA, Elena Chiarello - Phd Programme Health, Safety and Green Systems - Università di Bologna, e Giacomo Accinelli, Coordinatore Consorzio Patata Italiana di Qualità. L’incontro sarà moderato da Viviana Spadoni, Homina Comunicazione e Relazioni pubbliche.

“Siamo lieti di tornare a Macfrut  – commenta Massimo Cristiani, presidente di Selenella - Consorzio Patata Italiana di Qualità – una delle più importanti manifestazioni di settore e occasione di incontro con i nostri stakeholder. Gli ultimi anni hanno ridefinito in maniera sostanziale il mercato in cui operiamo e i comportamenti dei consumatori. Per questa ragione abbiamo voluto organizzare un momento di confronto per fare il punto sul ruolo del nostro settore in relazione agli scenari attuali e alle prospettive future, sia per quanto riguarda il paniere alimentare che per quanto concerne i nuovi trend di consumo”.      

Fonte: Ufficio Stampa Selenella


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: