eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
MACFRUT 2022
4-6 Maggio 2022
Rimini
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022

leggi tutto

giovedì 21 ottobre 2021


Upl Europe entra nel gruppo di lavoro easyconnect

Upl Europe entra a far parte del gruppo di lavoro easyconnect, per promuovere l’adozione del sistema di trasferimento chiuso (Closed Transfer System, Cts) easyconnect sul mercato europeo. Con l’arrivo del nuovo partner, tutte le principali aziende del settore agrochimico in Europa stanno lavorando per rendere i propri prodotti compatibili con il sistema Cts easyconnect.
 
Questa collaborazione intersettoriale tra le aziende del gruppo pilota – Adama, Basf, Bayer, Belchim Crop Protection, Certis Europe, Corteva Agriscience, Fmc Corporation, Nufarm, Rovensa Group, Syngenta e Upl Europe – metterà a disposizione degli agricoltori europei una nuova generazione di metodi di riempimento, per migliorare ulteriormente la sicurezza dell’operatore e la salvaguardia dell’ambiente, garantendo al contempo una gestione più rapida e semplice dei contenitori.
 
Olivier de Matos, direttore generale, CropLife Europe, spiega: “CropLife Europe accoglie molto positivamente questo sviluppo. Con l’ingresso di Upl Europe, si è ottenuta ora una completa rappresentazione dei nostri membri aziendali nel gruppo pilota easyconnect. I sistemi di trasferimento chiusi sono tecnologie fondamentali che possono avere un ruolo chiave nell’aumento della sicurezza per gli operatori e nella riduzione del potenziale per l’esposizione ambientale da prodotti per la produzione delle coltivazioni. Attraverso la promozione e la distribuzione di queste tecnologie, il nostro settore si è pertanto impegnato a rendere queste tecnologie disponibili per tutti gli agricoltori entro il 2030”.
 
Micha Mosco, packaging project manager, global operations, Adama, e presidente del comitato di coordinamento del gruppo di lavoro easyconnect, spiega: “Con l’arrivo di Upl Europe, siamo sulla buona strada per garantire un accesso universale ai Cts in tutta Europa. È un’ottima notizia per gli agricoltori, poiché significa che l’offerta dei vari produttori sarà compatibile con lo stesso sistema Cts easyconnect, semplificando notevolmente il lavoro agricolo.”
 
“Siamo orgogliosi di prendere parte a un progetto così importante, perfettamente in linea con la filosofia OpenAg, e di contribuire a creare una solida rete di collaborazioni per cambiare il modo in cui un intero settore pensa e lavora, favorendo nuove idee, pratiche e soluzioni sostenibili - aggiunge Olivier Bocquet, head supply chain & manufacturing per Upl Europe - Siamo convinti che l’introduzione dei Cts consenta di migliorare sia la sicurezza dell’operatore sia la salvaguardia dell’ambiente e che si tradurrà in vantaggi prolungati nel tempo. Inoltre, gli stimati clienti di Upl potranno contare su una garanzia d’impegno ancora maggiore in tema di sicurezza, grazie alla collaborazione con aziende di diversi settori. Per questo supportiamo lo sviluppo dei Cts, incluso easyconnect”. 
 
Il primo lancio di easyconnect sul mercato è previsto in Danimarca e nei Paesi Bassi nel 2022, seguiti da Francia, Germania e Regno Unito nel 2023. Seguiranno altri Paesi europei.
 
Il sistema easyconnect è una tecnologia aperta a disposizione di tutte le realtà interessate. Le aziende del settore agrochimico, i produttori di macchinari e attrezzature, e gli altri operatori di settore che desiderano partecipare al lancio di easyconnect sono invitati a contattare una qualsiasi delle società partner. 
 
Maggiori informazioni sono disponibili sul nostro sito www.easyconnect.tech.

Fonte: Ufficio stampa Upl Europe


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: