eventi
THINK FRESH 
6 Settembre 2021
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
30 giugno-1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

giovedì 6 maggio 2021


Uva da tavola, la Sicilia gioca d'anticipo

L'anticipo sul calendario è di quelli importanti, parliamo di due settimane. Ma la qualità dei grappoli è quella giusta per partire con la campagna dell'uva da tavola 2021. Siamo a Mazzarrone (Catania), dove sabato scorso Sia Group ha effettuato i primi tagli di Vittoria e Black Magic dando ufficialmente il via alla stagione. In settimana le uve siciliane, griffate con il brand Cristina, hanno segnato il debutto nei mercati all'ingrosso del nord Italia.



"Il clima è stato dalla nostra parte - spiega a Italiafruit News l'imprenditore Emanuele La Terra - Nel 2020 avevamo avviato la raccolta il 14 di maggio, mentre quest'anno siamo partiti sabato 1. E' stato un bel caldo ad aprile, anche se ultimamente le temperature si sono abbassate di qualche grado. La qualità organolettica delle uva è ottima, i nostri clienti sanno cosa trovano quando acquistano l'Uva Cristina".



Uve precoci sì, ma tenendo la barra a dritta sul gusto. I volumi sono ovviamente limitati, i prezzi sono su valori importanti e proprio per questo il prodotto non può sbagliare. "Per il momento parliamo di pochi bancali, ma con un prodotto buono non hai mai problemi di vendita - conclude La Terra - Dopo il 20 di maggio i volumi aumenteranno progressivamente per poi arrivare nel cuore della campagna".



Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: