eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

venerdì 23 aprile 2021


Linbo, buona la prima. Si lavora al raddoppio

La prima vera campagna commerciale di Linbo™ - Premium Italian Citrus è terminata e per il mandarino tardivo senza semi Tang Gold, di produzione italiana, è tempo di bilanci. Come spiega a Italiafruit News il presidente del consorzio, Francesco Gallo, i risultati commerciali sono stati interessanti. "A livello di prezzi siamo in linea con gli standard del prodotto di origine italiana, che risultano soddisfacenti per una giusta remunerazione dell’intera filiera - riferisce l'imprenditore - La risposta del consumatore è positiva, abbiamo notato un consumo meno frenetico e più dilatato nel tempo a causa della situazione nazionale e globale, che ha portato alla chiusura di numerosi canali distributivi”.



Pandemia a parte, però, il 2021 è stato per Linbo l'anno di lancio ufficiale e il prodotto è stato commercializzato nella Gdo italiana dai partner del consorzio: Giacovelli e Orchidea Frutta. Quella appena conclusa è stata quindi una campagna da cui trarre preziose indicazioni per pianificare il lavoro futuro.

L’origine nazionale e la qualità sono sicuramente le prime caratteristiche che il consumatore percepisce, apprezzando il prodotto per l’assenza di semi e soprattutto per l’elevata shelf life post acquisto, che riduce gli sprechi e consente il mantenimento delle qualità organolettiche anche sul consumo che va oltre i 7 giorni dall’acquisto, agevolata dall’origine a Km 0 del prodotto”, evidenzia Gallo.



Per il prossimo anno il club ha come obiettivo quello di aumentare il più possibile la qualità in campo, anche in vista di quantitativi prodotti che raddoppieranno rispetto all’annata corrente e che consentiranno al marchio Linbo™ una maggiore visibilità e presenza nei canali distributivi, sostenuta anche da nuovi packaging ecosostenibili che vanno incontro alle necessità dei consumatori.

La formula del club convince e dà modo ai soci di Linbo di sviluppare qualità e iniziative a supporto del brand. "Siamo sempre più certi che club di produttori saranno fondamentali per garantire un controllo della filiera mirato e un'offerta di prodotto controllata e basata sulla selezione di nuove cultivar che vanno incontro alle esigenze dei consumatori - conclude Francesco Gallo - Un cambiamento complesso ma obbligato per creare visibilità ad una nicchia di prodotto di origine italiana in un contesto del tutto globalizzato".

Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: