eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
EIMA
Bologna
19-23 Ottobre 2021
TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

mercoledì 2 maggio 2018


Maxi-grandinata sulla Murcia (Spagna), 2.800 ettari sono Ko

In Spagna le temperature inusualmente alte hanno cominciato a cedere il passo a una primavera instabile con tempeste di pioggia e grandine, accompagnate da forti raffiche di vento, che hanno interessato alcune zone orientali del Paese durante lo scorso fine settimana.

Ad avere la peggio sono state le coltivazioni frutticole - albicocche, pesche, pesche piatte, nettarine, uva da tavola - della regione meridionale di Murcia, come riportano i media locali, che parlano di chicchi grandi come ceci. Sono cinque i comuni maggiormente colpiti: Ulea, Fortuna, Molina de Segura, Jumilla e Santomera.

"Dalle prime indicazioni, l'area danneggiata dalla tempesta interessa circa 2.800 ettari coltivati", ha spiegato Miguel Angel del Amor, consigliere regionale per l'Agricoltura che ha immediatamente avviato la fase di rilevamento dei danni in campo.


Il consigliere Miguel Angel del Amor (a sinistra) visita un impianto danneggiato

Una serie di forti grandinate sono state segnalate nel weekend anche più a Nord, nelle regioni dell'Aragona e della Catalogna. In particolare, sembra che nella provincia di Lleida vi siano state gravi conseguenze ai frutteti pronti per la raccolta nei comuni di Sucs, Gimenells e Lleida.



Copyright 2018 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: