eventi
MACFRUT 2021
Rimini
4-6 Maggio 2021

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 
FRUIT LOGISTICA
Berlino & Online
18-20 Maggio 2021

TUTTOFOOD
Milano 
17-20 Maggio 2021
MACFRUT DIGITAL 
Online
28-30 Settembre 2021 

leggi tutto

mercoledì 25 novembre 2020


Grifal ottiene il brevetto Usa per la tecnologia cArtù

L'Ufficio Brevetti Usa ha comunicato a Grifal, azienda tecnologica italiana che da più di 50 anni opera nel mercato del packaging industriale sostenibile, la concessione del brevetto Usa per il processo di produzione del suo prodotto più rivoluzionario: cArtù®.
Il brevetto Usa rappresenta un miglioramento importante degli asset tecnologici aziendali: amplia la tutela brevettuale di questa tecnologia rivoluzionaria, dopo il riconoscimento ottenuto nel marzo 2019 dall’Ufficio brevetti europeo.

Grazie ad esso Grifal potrà meglio proteggere le sue tecnologie e gli investimenti effettuati in R&D dall’utilizzo e dalla riproduzione da parte di terzi. Sarà anche possibile acquisire risorse economiche supplementari attraverso la gestione diretta dei diritti di utilizzo.
La decisione dell'Ufficio Brevetti Usa è quindi una nuova dimostrazione della qualità e del valore tecnologico di Grifal sul mercato, innanzitutto per i suoi clienti e partner commerciali, investitori e azionisti.

Frutto di costanti investimenti in R&D e innovazione, cArtù® è una soluzione ecosostenibile e riciclabile, in grado di sostituire le plastiche e gli altri prodotti chimici per l’imballaggio. cArtù® rappresenta la reinvenzione del cartone ondulato grazie alle sue caratteristiche altamente innovative. 
Viene realizzato tramite un sistema produttivo che crea onde alte da 7 a 20 mm e genera il 50% di ondulazione in più rispetto al tradizionale cartone ondulatoIl prodotto risulta quindi molto resistente alla compressione, pur mantenendo un peso e un consumo di carta limitati. cArtù® ha inoltre notevoli proprietà ammortizzanti, un’elevata flessibilità ed è altamente ecosostenibile: come certificato dalla società di consulenza ambientale indipendente AzzeroCO2, utilizzare 100 tonnellate di cArtù® al posto del polistirolo significa evitare di immettere nell’atmosfera 418 tonnellate di anidride carbonica, quantità normalmente assorbita da 60.000 alberi.

Grifal SpA è un'azienda tecnologica, attiva dal 1969 nel mercato del packaging industriale, che progetta e produce imballaggi performanti ed eco-compatibili. Grazie ai costanti investimenti in R&D, dedicati sia ai prodotti sia ai processi produttivi brevettati e realizzati in-house, Grifal ha arricchito negli anni la propria offerta con tecnologie e prodotti innovativi, tra cui cArtù® e cushionPaper™, rivoluzionari cartoni ondulati - realizzati con carte provenienti da foreste
gestite in modo sostenibile - in grado di sostituire le plastiche per l’imballaggio.
Grifal è anche attiva nella progettazione e produzione di macchine per l'ondulazione. La Società dispone inoltre al suo interno di un Laboratorio di Test Certificato ISTA (International Safe Transit Association), dove vengono effettuate prove di resistenza e climatiche in base a standard internazionali tra cui quelli definiti da Amazon. Il colosso dell’e-commerce ha infatti incluso Grifal, prima azienda in Italia, nel suo network globale di fornitori certificati: APASS Network.

La strategia di Grifal prevede l’affermazione della tecnologia cArtù® e della linea di prodotti cushionPaper™ come nuovo standard di imballaggio eco-compatibile, grazie alla realizzazione di una rete internazionale di siti di produzione in partnership con aziende produttrici di imballaggi. La Società è una Pmi innovativa, iscritta nell’apposita sezione speciale del Registro Imprese dedicata alle Piccole e Medie Imprese caratterizzate da una forte componente innovativa.

Fonte: Ufficio stampa Grifal


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: