eventi
TSW 2020
Varsavia (Polonia)
15-16 Gennaio 2020

FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

mercoledì 24 luglio 2019


Dal Togo per presentare l'ananas Dolcetto

Riflettori nuovamente puntati sul progetto dell'ananas Dolcetto, esempio di cooperazione già presentato, nelle scorse settimane, al vicepremier Matteo Salvini e all'Expo internazionale della cooperazione: in occasione di una recente visita a Roma per promuovere il Paese africano, una delegazione togolese composta dal ministro dell’Agricoltura Kouteèra K. Bataka, dall’ambasciatore del Togo presso il sistema delle Nazioni Unite Calixte Batossie Madjoulba e dai vertici dell’ente Mifa (Meccanismo di Incitamento per i finanziamenti all’agricoltura) ha illustrato, tra i vari progetti di sviluppo locali, proprio quello dell'ananas Dolcetto. In rappresentanza delle istituzioni italiane sono intervenuti esponenti del ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e della Cassa Depositi e Prestiti. Per il settore privato, oltre a Brio ed Agrintesa c'erano esponenti di Federcasse, Coopermondo, responsabili della confederazione delle cooperative italiane e del mondo imprenditoriale italiano.


  
Un esempio di impegno in chiave etica, è stato sottolineato, che valorizza una varietà di ananas biologico del Togo, prodotto tipico e distintivo nonché fonte di reddito per le comunità locali agricole. Tra queste, la Cpjppab (Cooperative Préfectoral de Jeunes Producteures Professionels d’Ananas Biologique), cui fanno riferimento 1.300 giovani agricoltori, per un terzo donne, organizzati in impresa cooperativa e impegnati nella coltivazione di circa 500 ettari di ananas biologico. 
 
Il progetto dell’ananas Dolcetto - sottolinea Brio - rappresenta un cambio di paradigma nel fare impresa offrendo interessanti opportunità di sviluppo economico per i soggetti coinvolti sia nella coltivazione che nella commercializzazione, seguendo un approccio inclusivo nel rispetto dell’ambiente, della biodiversità, dei valori e diritti delle comunità locali. Un esempio virtuoso nel mondo della cooperazione internazionale e nel settore del biologico.
 
Dal punto di vista "tecnico", l’ananas Dolcetto biologico della varietà “Pan di Zucchero”, commercializzato in Italia a marchio Alce Nero, è leggermente più piccola ma più dolce rispetto alle cultivar "tradizionali". Arriva in Italia pronta da gustare anche nella parte centrale del frutto, che solitamente viene scartata. 

Copyright 2019 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: