eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong Kong
4-6 Settembre 2019
SANA 
Bologna
6-9 Settembre 2019 
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

mercoledì 5 dicembre 2018


Sicilia il Gruppo Arena fronteggia i discount

Il Gruppo Arena entra di forza sulla fascia di convenienza dell’offerta ed attacca frontalmente i discount con il format SuperConveniente. Tre nuove aperture in una sola settimana, rispettivamente a San Giovanni La Punta (Catania) e due a Trapani.

Tre grandi store che segnano l’evoluzione del format, già lanciato in occasione dell’apertura del SuperConveniente di Enna nel mese di settembre, che misurano rispettivamente 2000 mq a San Giovanni La Punta ed i due di Trapani 1500 mq e 1.700 mq e portando il Gruppo a quota di 10 unità ad insegna Iper e SuperConveniente in tutta la Regione.

Il Gruppo Arena crede molto in questo progetto e, come sua consuetudine, investe con attenzione e decisione, in ossequio al Piano Triennale di crescita che terminerà nel 2021: i negozi sono tutti di dimensioni importanti (il SuperConveniente non scende i 1.200 mq e IperConveniente i 2.500 mq) con una profonda offerta al suo interno, soprattutto nei freschi e freschissimi, uno degli importanti differenziali con i diretti concorrenti del discount.

A differenza dei discount, Super ed IperConveniente seguono una strategia che si sviluppa sull’importanza della relazione con i clienti più diversi, tramite un’offerta legata alla loro capacità di spesa entrando in diretta concorrenza con i discount, e con l’obiettivo di ridurre quelle distanze sociali nei consumi alimentari che caratterizzano il mercato siciliano attuale.

Il format SuperConveniente si presenta elegante e lineare, con un forte focus sulla comunicazione promozionale, e punta al solido equilibrio fra livello di servizio/attrazione e location, risparmio e comodità, sintesi fra prodotti entry level price e mainstream, che si adatta nei diversi contesti territoriali, anche in mercati così differenti, come quelli catanese e trapanese.

“Oggi i dati Nazionali raccontano di una Gdo in forte sofferenza – spiega Giovanni Arena, direttore generale del Gruppo – dove le storiche aziende del retail stanno perdendo terreno di fronte alla grande avanzata dei colossi del discount.

La nostra offerta nel canale tradizionale continua a crescere ma non abbiamo gli occhi chiusi: sappiamo che la polarizzazione dei consumi è una tragica realtà ed è necessario dare serie risposte ai nostri consumatori. Super ed IperConveniente hanno questo obiettivo: il risparmio senza dover rinunciare alle offerte di prodotti di grandi marche, al taglio del macellaio, ai consigli del salumiere, alla freschezza della pescheria. Rispondiamo ai discount da italiani veri: attenzione al consumatore attraverso una solida relazione, esprimendo il meglio della produzione nazionale al miglior prezzo”.

Intanto l’azienda corre veloce seguendo il suo programma triennale (2019-2021) che la dovrà portare verso una leadership nella Regione raggiungendo 1 miliardo di euro di fatturato, con una quota che si aggirerà intorno al 25% (Fonte GNLC), attraverso una ragionata crescita tra acquisizioni e nuove aperture, sebbene il lavoro profuso già oggi per il 2019, in linea con la grande ambizione della famiglia Arena e del proprio management, è quello di accelerare i tempi per avvicinarsi a quell’obbiettivo prima possibile, con il rispetto della sostenibilità economico finanziaria e organizzativa delle operazioni.

Fonte: Gdonews


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: