eventi
THINK FRESH
7 Settembre 2020
MACFRUT  DIGITAL
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

martedì 30 gennaio 2018


Fioriscono i progetti dell'Insalata dell'Orto

“Anche se è stato un anno difficile, lo abbiamo chiuso con un lieve aumento del fatturato e, pertanto, possiamo considerarlo positivo. Soprattutto perché è aumentata la clientela estera e i prodotti bio hanno continuato ad acquistare spazi”. Questo, nelle parole di Sara Menin della direzione marketing, il 2017 dell’Insalata dell’Orto di Mira di Venezia.

In particolare, a dare le maggiori soddisfazioni sono gli sfalciati bio (rucola, spinacio, valeriana, lattughino biondo e rosso, ecc.), confezionati non lavati in vaschetta, per assicurare una maggiore shelf-life al prodotto destinato all'estero.

“Poi, a fine anno, l’apertura del canale Horeca e della ristorazione commerciale con un importante partner del settore ci ha permesso di diversificare – continua la manager – La richiesta riguarda un po’ tutti gli ortaggi di IV gamma, carote, peperoni, zucchine, lavorati in stick, rondelle e cubetti. Anche questo settore, infatti, si sta avvicinando ai prodotti di pronto consumo”.



La produzione è concentrata tra Veneto, Lombardia e Piana del Sele, nelle dieci aziende agricole aderenti alla Op La Maggiolina, nove di proprietà delle famiglie Bellina e Busana e una della famiglia Agostini, storico produttore de L’Insalata dell’Orto: 313 ettari (di cui 195 di superficie coperta) nei quali si ottengono quasi 15mila tonnellate di prodotti ogni anno. Per l’80% biologici.

“Il 2018 è partito di slancio con nuovi clienti e un interessante pacchetto Italia – aggiunge Menin – Ora stiamo ultimando i preparativi per Fruit Logistica di Berlino, dove, rispetto alle ultime edizioni, arriveremo con un approccio diverso. Innanzitutto, sarà differente il modo di presentare l’offerta, rivolto in particolare al mondo della cucina, per fare vedere come i nostri prodotti possono trasformarsi in tavola”.



Anche lo stand (C07- Pad. 4.2) rifletterà questa nuova modalità di presentare ortaggi e insalate di quarta gamma, germogli e fiori edibili (riuniti in un nuovo catalogo disponibile in fiera). “Sarà la sintesi finale del lavoro dell’Insalata dell’Orto, che ha una vera passione per la filiera. E al nostro stand, per creare un momento d’incontro fuori dalla norma, ci saranno tutte le persone che fanno il loro lavoro con passione - conclude Menin - Anche grazie alla presenza di Massimiliano Morandi, bartender padovano che contribuirà a proporre in modo insolito e divertente i nostri prodotti”.

Copyright 2018 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: