eventi
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

martedì 5 settembre 2017


Pere «residue-free», progetto Carrefour

Il gruppo distributivo Carrefour ha avviato in Belgio la commercializzazione di pere "residue-free", coltivate seguendo mezzi biologici di difesa e quindi senza l'utilizzo di prodotti chimici.

La novità, fortemente voluta dal retailer, è realizzata in collaborazione con sei pericoltori - aderenti alla cooperativa BelOrta e all'organizzazione di produttori New Green - che coltivano la varietà Conference su 50 ettari nel territorio di Borgloon, nelle Fiandre occidentali e in Vallonia.

Carrefour tiene a sottolineare che il nuovo progetto ha tra i suoi punti chiave non solo la sostenibilità, ma anche la riduzione totale degli sprechi agricoli. "Ci siamo impegnati - fa sapere - a ritirare tutto il raccolto. I frutti più piccoli e con numerosi difetti estetici saranno infatti pressati e trasformati in succhi di frutta".

In base ai programmi di vendita, le pere a residuo zero saranno distribuite fino a gennaio con la private label Quality Line che caratterizza le produzioni di altissima qualità rispettose dell'ambiente e degli animali.

Copyright 2017 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: