eventi
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

mercoledì 14 ottobre 2015


L'etichetta smart che cambia colore in base alla freschezza

Si chiama smart tag ed è l'etichetta per cibi in grado di cambiare colore in base alla temperatura per ogni tipo di alimento. Grazie allo studio dell'Università Milano Bicocca in collaborazione con l'Imperial College di Londra, sarà praticamente impossibile imbrogliare sulle scadenze.

Il funzionamento delle innovative etichette termiche, si basa su una reazione chimica, ottimizzata dai ricercatori dei due atenei in modo da attivare un pigmento organico posto su una pellicola di silice porosa che, applicata alla confezione del prodotto, dia un preciso "risultato" sotto forma di colore.

Lo studio, già pubblicato sulla rivista Advanced Optical Materials, e chiamato "Thermochromic Latent-Pigment-Based Time–Temperature Indicators for Perishable Goods" promette, quindi, di far arrivare in tavola prodotti sempre freschi.

Se, ad esempio, durante un tragitto per il trasporto della merce, la temperatura di conservazione resta di +4 °C l'etichetta sarà incolore, se invece l'alimento è esposto ad una temperatura superiore (fino a +9 °C) per non più di 30 minuti, assumerà colore blu chiaro. Se, infine, l'alimento resta in condizioni simili per oltre 3 ore, l'etichetta diventerà blu scuro.

Fonte: Italia Ora


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: