eventi
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

lunedì 5 maggio 2014


REPORT FRESHFEL-SHAFFE SULLA CAMPAGNA AGRUMICOLA: MERCATO COMPLESSO NELL'EMISFERO NORD, CALA LA PRODUZIONE NEL SUD

Si è tenuta lo scorso 22 Aprile la teleconferenza realizzata da Freshfel-Shaffe per comunicare le stime di produzione agrumicola ed export per i Paesi dell'emisfero sud e per fare il punto sull'andamento della campagna agrumicola 2013/14 nell'emisfero nord.

Nel complesso la produzione agrumicola dell'emisfero sud si attesterà in questa stagione attorno a 6,6 milioni di tons, in calo del 5% rispetto ai volumi dello scorso anno (7 milioni di tons) a causa delle gelate che hanno interessato la raccolta di limoni in Argentina. In particolare, la produzione di arance dovrebbe registrare una crescita del 2,3%, per un totale di 3,5 milioni di tons e quella dei soft citrus del 7%, a superare 1 milione di tons. Per contro è prevista una contrazione dei volumi per limoni e pompelmi rispettivamente del 25% (1,5 milioni di tons) e dello 0,6% (530.000 tons).

Riguardo alle esportazioni di agrumi provenienti da Paesi SHAFFE, le stime prevedono una riduzione dell'1% rispetto alla stagione precedente. Il quadro tracciato vede nel dettaglio una situazione di stabilità per l'arancia (1,473 milioni di tonnellate), l'incremento del 9% delle spedizioni di soft citrus (467,000 tons) e, infine, un trend riduttivo per limoni (-9% a 434.000 tons) e pompelmi (-6% a 255.000 tons).  

Nell'emisfero nord, si evidenzia una situazione di mercato complicata in Europa dovuta da una parte all'inasprirsi della concorrenza, con maggiori volumi provenienti in particolare dall'Egitto, e, dall'altra, alla stagnazione dei consumi conseguente alle maggiori temperature medie che si registrano nei Paesi dei Nord Europa. In Russia, invece, la domanda è sostenuta, ma il mercato continua a rimanere incerto.  

CLICCA QUI per scaricare il report integrale.

Daniele Bianchi
Deputy Editor
daniele@italiafruit.net

 


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: