eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022

leggi tutto

martedì 21 settembre 2021


Filiera più intelligente con l'Internet of things

L'Internet of things può supportare l'economia circolare, fornendo alle aziende tutta una serie di dati per monitorare le prestazioni lungo la filiera e migliorare le performance stesse.

Tosca ha lanciato un servizio IoT completo denominato Asset IQ. Un servizio che si aggiunge all'ampio portafoglio di risorse riutilizzabili del gruppo leader a livello globale nel pooling di contenitori e pallet riutilizzabili per le supply chain.

Tosca Asset IQ è l'IoT di filiera che fornisce dati critici e analisi approfondite sulle prestazioni della filiera - spiega l'azienda in una nota - I partner lo potranno utilizzare per individuare i punti di maggiore efficienza e per ridurre gli eventuali colli di bottiglia, migliorando così le prestazioni.

Ma in che cosa consiste Asset IQ? Il servizio prevede di dotare i prodotti riutilizzabili in pooling di Tosca con tecnologia IoT e di generare i dati in tempo reale su una dashboard al quale i clienti possono accedere dai propri computer e dispositivi mobili. "L’obiettivo è quello di collaborare con i clienti e individuare tramite la tecnologia Asset IQ la soluzione che meglio si adatta alle loro esigenze, attingendo all’ampio portafoglio di pallet riutilizzabili, contenitori per merci sfuse, espositori, cassette e dolly di Tosca - illustra l'azienda - Le funzionalità principali di questa nuova soluzione includono la localizzazione delle risorse in tempo reale, la capacità di individuare le perdite di risorse e il monitoraggio del loro utilizzo, dei tempi di ciclo e dell'efficienza complessiva dell’intero pool".



Eric Frank, chief executive officer di Tosca, è entusiasta dell’introduzione sul mercato di Asset IQ sia negli Stati Uniti che in Emea. "La capacità di registrare e analizzare i dati è uno dei modi principali in cui un'azienda può valutare le prestazioni effettive e identificare i miglioramenti che possono essere apportati.  Intravediamo un enorme potenziale per i nostri clienti in termini di ottimizzazione dell'efficienza nelle filiere mediante la combinazione dei nostri prodotti di alta qualità e le informazioni intelligenti fornite dalle tecnologie IoT".

Asset IQ di Tosca consente alle aziende di monitorare i prodotti lungo l’intera filiera e utilizzare un pool più piccolo di asset riutilizzabile, riducendo gli sprechi complessivi e supportando l'economia circolare. Oltre ad offrire la possibilità di tracciare i prodotti e le risorse lungo la filiera, Asset IQ supporta funzionalità avanzate come il monitoraggio della temperatura, dell'umidità, delle vibrazioni, delle scorte, delle condizioni atmosferiche ed igieniche. Tutti parametri importanti anche per le aziende del settore ortofrutticolo.

Sul sito internet di Tosca - www.Toscaltd.com - è possibile approfondire le opportunità che Asset IQ offre, inclusa l’ottimizzazione delle prestazioni per la creazione di filiere più intelligenti.

Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: