eventi
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
MACFRUT 2021
Rimini
7-9 Settembre 2021

TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

venerdì 2 aprile 2021


«Vi racconto come ottenere un pomodoro premium»

Alzare l'asticella della qualità è un must in casa Libretti. La storica azienda siciliana, specializzata nella produzione e commercializzazione di pomodori e ortaggi, compie un ulteriore scatto in avanti nella selezione della propria miglior offerta e la declina nella nuova Linea Premium dedicata ai pomodori. Si tratta di quattro referenze proposte in eleganti e originali confezioni: il Ciliegino, il Mini Plum, il Datterino e il Camone. Una risposta ai tanti italiani che hanno voglia di pomodoro buono, che sono alla ricerca di prodotti distintivi per gusto e storia, coltivati con tecniche sostenibili in territori vocati come la fascia sudorientale della Sicilia.



Ma quali sono i segreti per produrre pomodori di alta qualità? "Le fortunatissime condizioni pedoclimatiche della nostra terra ovviamente ci aiutano - spiega a Italiafruit News Giuseppe Libretti, direttore commerciale del Gruppo Libretti - E' un mix tra territorio, clima, varietà e tecniche agronomiche; ma anche la mano del produttore fa la differenza, con quel savoir faire che si tramanda da generazioni, quella passione che ci spinge a migliorare continuamente. Cerchiamo di coniugare tutti questi aspetti per proporre sul mercato un'ortofrutta di alta qualità. Ma nel caso della nostra Linea Premium c'è anche un'altra scelta che si è rivelata vincente: la coltivazione fronte mare".


Le serre del Gruppo Libretti, infatti, non sono solo baciate dal sole, ma godono di quella che potremmo definire una vista mare. "La prossimità delle strutture di coltivazione al mare consente temperature più elevate, fino a 4/5 gradi in più rispetto all'entroterra, prolungata esposizione alla luce solare e soprattutto una maggiore salinità delle falde acquifere che dona sapidità e dolcezza ai frutti - illustra l'imprenditore siciliano - A queste condizioni difficilmente replicabili, si aggiunge l'expertise pluridecennale del nostro gruppo, una combinazione di tecniche tradizionali e tecnologie all'avanguardia e soprattutto la volontà di offrire una qualità veramente superiore, che si esprime anche nella selezione dei soli frutti provenienti dal terzo grappolo".



Ed è così che si esaspera il sapore dei pomodori, raggiungendo caratteristiche organolettiche uniche. "La Linea Premium risulta eccezionale per intensità di gusto, per ricchezza organolettica e per naturale dolcezza - conclude Giuseppe Libretti - con un grado Brix elevatissimo  e un perfetto equilibrio tra  acidi e  zuccheri. Le confezioni impiegate vogliono trasmettere tutto questo e sono state studiate per attirare il consumatore nel reparto ortofrutta della distribuzione moderna ed aiutarlo nella scelta di un pomodoro di elevata qualità".



Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: