eventi
FRUIT ATTRACTION 2020
Online
1-31 Ottobre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

MACFRUT 2021
Rimini
4-6 Maggio 2021

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 
FRUIT LOGISTICA
Berlino & Online
18-20 Maggio 2021

TUTTOFOOD
Milano 
17-20 Maggio 2021
MACFRUT DIGITAL 
Online
28-30 Settembre 2021 

leggi tutto

giovedì 8 ottobre 2020


I campioni di crescita della Gdo

Gruppo Vègè "campione" di crescita davanti a Conad e Lidl Italia: dice questo la Guida Nielsen sul largo consumo riferita al periodo tra settembre 2016 e lo stesso mese del 2020. Non mancano le sorprese nella graduatoria che, dopo le tre catene "da podio" (al vertice con una crescita rispettivamente del 3,46%, del 2,87% e dell'1,65%), riporta il nome di un alto discounter, Eurospin (+1,12%); seguono Md (+0,94%), Agorà (+0,72%), Gruppo Sun (in attivo dello 0,55%), Despar e C3 (entrambi a +0,36%), Selex (+0,27%). Chiudono l'elenco delle catene in terreno positivo Aspiag, Crai e Gruppo Briò (tra lo 0,09 e lo 0,02%). 



Leggendo la classifica in senso contrario comprare il nome di Margherita/Auchan, che nel quadriennio ha perso il 5,08% un dato inevitabilmente "falsato" dagli effetti dell'acquisizione di Conad dello scorso anno. Segno meno anche per Coop Italia (giù dell'1,57%), in calo le quote di mercato di Gruppo Tuo (-0,67%), Carrefour Italia (-0,56%), Finiper (-0,41%), Pam (-0,32%). Sotto la parità anche Esselunga (-0,14%), Coralis (-0,11%), Cds e Rewe (0,04 e 0,01%).



La stessa rilevazione Nielsen mette in luce come, confrontando l'ultima settimana di settembre del 2020 con quella del 2019, i fatturati nelle aree rurali (+5,7%) crescano molto di più rispetto a quelli delle città (+0,4%): è l'effetto dello "smart working", già ribattezzato "smart living", che potrebbe comportare cambiamenti strutturali con ripercussioni sulle politiche di sviluppo dei protagonisti della distribuzione italiana.

Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Gdo

Altri articoli che potrebbero interessarti: