eventi
THINK FRESH
7 Settembre 2020
MACFRUT  DIGITAL
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

lunedì 27 aprile 2020


Fragola, Sibilla splende sulla Romagna

Partenza di campagna entusiasmante in Romagna per la fragola Sibilla. Su questa varietà, che spicca per la sua capacità di mantenere un colore brillante nel tempo, hanno puntato quest’anno alcuni dei più grandi produttori fragolicoli del Cesenate come, ad esempio, l'azienda Superfruit che coltiva l’ortaggio su 15 ettari (4 in serra) nella frazione di Ronta.

“I clienti italiani ed esteri ci richiedono un prodotto uniforme nell’arco dell’intera stagione”, spiega a Italiafruit News Mirco Zoffoli (nella foto sotto), titolare dell’azienda cesenate. “Così, per quest’anno, abbiamo deciso di concentrare la gran parte degli investimenti su una sola varietà, Sibilla, che ha una pezzatura regolare, è buona da mangiare e vanta una precisa carta vincente: la brillantezza costante. La puoi spedire anche a distanze siderali, ma il suo colore rimane sempre lucente. Questa è una caratteristica distintiva molto richiesta da clienti e consumatori”.



La campagna di Sibilla, la cui raccolta nelle serre romagnole è iniziata da una decina di giorni, entrerà nel vivo nel corso di questa settimana. E le prospettive sono ottime. “L’esordio commerciale è stato molto positivo, con prezzi che la scorsa settimana hanno superato di 40-50 centesimi di euro i valori medi del mercato. La fragola romagnola si sta inserendo in un periodo sicuramente interessante: lo vediamo dagli tantissimi ordini che ci sono arrivati negli ultimi giorni sia dall’Italia sia dall’estero, Svizzera in particolare. Ciò è dovuto al fatto che gli impianti di fragole in Spagna e nel Sud Italia sono ormai a fine corsa”.

Il momento clou, parlando di export nella regione germanica, sarà come sempre la settimana della Festa della Mamma che si celebrerà il 10 maggio. “Se il tempo si manterrà favorevole, qui in Romagna le raccolte in campo aperto di Sibilla potranno iniziare verso il 5-6 maggio, in anticipo di una settimana rispetto all’anno scorso. In Germania e Austria, la campagna fragolicola dovrebbe invece prendere il via verso metà maggio, quindi avremo spazio per dire la nostra anche in esportazione”.



“Speriamo soltanto di non avere problemi di manodopera nelle prossime settimane - conclude Zoffoli - Nella mia azienda abbiamo assunto molti italiani, alcuni alla prima esperienza, ma per fortuna la maggior parte della forza lavoro è costituita da operai specializzati romeni che risiedono in Italia”.

Copyright 2020 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: