eventi
FRUIT ATTRACTION 2020
Online
1-31 Ottobre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

MACFRUT 2021
Rimini
4-6 Maggio 2021

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 
FRUIT LOGISTICA
Berlino & Online
18-20 Maggio 2021

TUTTOFOOD
Milano 
17-20 Maggio 2021
MACFRUT DIGITAL 
Online
28-30 Settembre 2021 

leggi tutto

martedì 1 ottobre 2019


Tumore al seno, meno rischi con aglio e cipolla

Aggiungere aglio e cipolla al soffritto può aiutare a prevenire il tumore al seno. A sostenerlo uno studio condotto dai ricercatori della University of Buffalo e della Universidad de Puerto Rico, secondo i quali la combinazione dei due popolari ingredienti può contribuire a ridurre il rischio di patologia tumorale del 67%. I risultati della ricerca sono stati pubblicati sulla rivista scientifica Nutrition and Cancer.

Il merito non sarebbe unicamente del consumo di soffritto, ma della combinazione di effetti tra aglio e cipolla (che li renderebbero dei validi rimedi naturali). Come ha sottolineato Gauri Desai, prima firma dello studio e studentessa PhD presso il Dipartimento di Epidemiologia e Salute Ambientale della School of Public Health and Health Professions presso la University of Buffalo (Ub): "Abbiamo riscontrato che tra le donne portoricane l’assunzione combinata di cipolla e aglio, così come nel soffritto, è associata alla riduzione del rischio di tumore al seno".

La stessa Desai ha aggiunto come la popolazione delle donne di Porto Rico si sia rivelata un campione particolarmente interessante considerato il ridotto tasso di tumori al seno rispetto ai principali Stati Usa. Lo studio è stato condotto tra il 2008 e il 2014 includendo partecipanti provenienti dall’Atabey Study of Breast Cancer.

La ricercatrice ha spiegato poi che l’analisi sugli effetti di aglio e cipolla rispetto ai carcinomi mammari è derivata dalla “elevata presenza di flavonoidi e composti organosolfuri”. Nello specifico nelle cipolle si trovano alchenil cisteina solfossidi, mentre nell’aglio sono presenti S-allilcisteina, diallil disolfuro e diallil solfuro. Come ha dichiarato l’autrice senior della ricerca, Lina Mu, professore associato di Epidemiologia e Salute Ambientale della Ub, questi composti mostrerebbero proprietà antitumorali negli esseri umani.

Fonte: www.greenstyle.it


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: