eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong Kong
4-6 Settembre 2019
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019

leggi tutto

Melone Rillo lunedì 10 giugno 2019


Primi stacchi per il melone Rillo

“Nonostante il clima sfavorevole di maggio abbia ridotto i volumi disponibili, con grande impegno e senza compromettere la qualità, siamo riusciti a non tardare con i primi stacchi di melone sotto serra. I frutti sono disponibili già da alcuni giorni sui mercati italiani”. E’ questo il commento di Angelo Condoluci, titolare della Unifruit di Metaponto, per l’avvio della stagione 2019.

“Rillo – spiega Condoluci a Italiafruit News - è il marchio di commercializzazione che identifica la varietà Giorillo. Lo coltiviamo su oltre 100 ettari con una produzione di circa 30mila quintali, nel Metapontino, terra rigogliosa, a pochi chilometri dal mare, un luogo ricco di storia e di risorse naturali, con un periodo produttivo che va dal 1 giugno al 15 novembre. Garantiamo così disponibilità durante tutto il periodo produttivo. L’appeal di questa terra antica ed inimitabile mette al centro dell’attenzione una realtà produttiva come la Unifruit in veste di risorsa insostituibile per il miglior melone giallo del Made in Italy”.



Rillo, per la sua estetica (buccia rugosa di colore giallo vivo), qualità (polpa soda, croccante, colore bianco), gusto (grado zuccherino elevato) e performance ottenute grazie al pieno rispetto del ciclo biologico, è presente sul mercato con un packaging cassa in cartone che ne sottolinea nei colori tutta la freschezza.
Da alcuni anni riscuote successo, consolidando e confermando anche per la campagna 2019 accordi commerciali sia con la Gdo che con i Mercati italiani ed esteri.



“Il successo è sicuramente frutto dello straordinario interesse per questo prodotto di nicchia e della nostra passione. Abbiamo messo a punto - ancora Condoluci - un nuovo sistema di lavaggio con acque sanificate e successiva asciugatura dei frutti, che consente di pulire questi meloni da terriccio e impurità. Prestiamo attenzione alla fase di calibratura attraverso l’utilizzo di una macchina elettronica in grado di selezionare il melone - conclude l'imprenditore - tecnologia che solo pochissime aziende utilizzano sul melone giallo in Italia”.

Copyright 2019 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: