eventi
MARCA 2018
Bologna
16-17 Gennaio 2018
FRUIT LOGISTICA
Berlino
6-8 Febbraio 2019
BIOFACH 2019
Norimberga
13-16 Febbraio 2019
CIBUS CONNECT
Parma
10-11 Aprile 2019
MACFRUT 2019
Rimini
8-10 Maggio 2019

leggi tutto

martedì 18 dicembre 2018


Apo Scaligera, insalate in ripresa

Verdure a foglia in ripresa, nel Veronese, dove Apo Scaligera coltiva soprattutto insalata gentile. "Dopo una partenza sofferta a settembre e un ottobre difficile, da novembre, grazie all'abbassamento delle temperature, c'è stata una discreta ripresa", commenta il responsabile commerciale Gianluca Bellini. "L'esito della stagione non dipende solo da noi, dobbiamo sperare che la produzione nei Paesi dell’Est si riduca e ci offra ulteriore spazi; l'inverno 2017/18 era stato particolarmente negativo per le elevate temperature che avevano caratterizzato i mercati dell'Europa Orientale spingendo le coltivazioni locali". Le insalate di Apo Scaligera (circa 50mila quintali complessivi, in linea con lo scorso anno, per l'80 gentile e per il 20% lattuga) vengono distribuite prevalentemente nella Gdo italiana, ma una quota rilevante è occupata anche dalle catene estere di Slovenia, Croazia, Lituania e altri Paesi; una fetta, inoltre, riguarda il Centro-Nord Europa. Trade moderno e grossisti italiani valgono il 70%, l'export copre il 30% del totale. "Nell’ultima settimana abbiamo notato un risveglio dell'interesse sui prodotti, c'è cauto ottimismo", aggiunge Bellini.  

Per quanto riguarda gli altri ortaggi commercializzati dal sodalizio veronese, pomodori, melanzane, peperoni e cetrioli sono stati protagonisti di una discreta chiusura di stagione: "La situazione è migliorata a settembre e ottobre dopo un avvio di campagna pesante a causa dell'inverno caldo e della primavera fredda che avevano generato accavallamento tra diverse zone produttive e abbondanza di offerta", conclude Bellini.

Copyright 2018 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: