eventi
THINK FRESH
7 Settembre 2020
MACFRUT  DIGITAL
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

mercoledì 26 settembre 2018


Melinda e La Trentina presenti alle Fiere dell'Ica

Per Melinda e La Trentina, settembre è stato anche il mese dedicato alle Fiere Ica, la catena svedese di supermercati che controlla il 60% del suo mercato di riferimento, con oltre 1.300 punti vendita in tutta la Svezia. 

“I singoli negozi non hanno l’obbligo di comprare quanto distribuisce la loro centrale d’acquisto, proprio per questo diventa essenziale per Ica promuovere l’unicità e l’elevata qualità dei prodotti forniti. Da qui l’organizzazione delle tre fiere, a cui Melinda e La Trentina hanno partecipato come uno tra i più importanti fornitori della catena”, ha dichiarato Henrik Breyen, responsabile Melinda Scandinavia. 

Temi principali delle tre tappe, tenutesi l’11 settembre a Helsingborg, il 13 settembre a Goteborg-Boras e il 20 settembre a Stoccolma, sono stati la sostenibilità e il rispetto della natura come valore per le vendite al consumatore. In tutte le date, Melinda ha reso chiara la sua unicità, solidità e capacità di essere sempre all’avanguardia, puntando su un esempio virtuoso come quello delle celle ipogee, sulla classificazione Dop (Denominazione di origine protetta) dei propri prodotti e sul valore dei suoi quattromila soci, quotidianamente impegnati a sviluppare e costruire un ambiente in cui la natura sia la regina. 

Riflettori puntati quindi sulle celle ipogee, il progetto unico al mondo per la frigoconservazione delle mele che è valso al Consorzio diversi riconoscimenti internazionali proprio in tema di sostenibilità. Riduzione del consumo di energia, risparmio idrico, eliminazione dei pannelli coibentanti il cui smaltimento genera inquinamento, tutela del paesaggio e del territorio agricolo derivante dalla non-realizzazione di nuove strutture in superficie. Questi sono alcuni dei motivi per cui le celle ipogee contribuiscono in maniera decisiva alla salvaguardia dell’ambiente

Altro cavallo di battaglia in termini di unicità e sostenibilità, è stata la classificazione Dop, riconoscimento importante conferito già nel 2003 dall’Unione Europea, relativo alle varietà Golden Delicious, Red Delicious e Renetta Canada. Questo ribadisce come la mela della Val di Non sia un prodotto tipico, coltivato nel rispetto dei disciplinari di produzione Dop e delle regole tradizionali, che da sempre rendono questa Valle famosa per la bontà delle sue mele.

Infine, visibilità e giusto riconoscimento ai cinquemila soci membri dei due Consorzi Trentini, la grande famiglia Melinda-La Trentina, fatta di donne e uomini che quotidianamente si impegnano a rendere ottimi i frutti che finiscono nei negozi Ica. Rispetto della fauna locale, irrigazione automatica, produzione integrata, importante passo avanti verso la coltura bio, sono solo alcune delle innovative pratiche adottate dai melicoltori dei Consorzi, uniti verso un unico obiettivo: la naturale eccellenza. 

Tutte queste importanti tematiche sono state presentate all’interno delle fiere Ica, a fianco di ben 25 fornitori, tutti con un proprio stand individuale, tra questi anche ospiti di calibro internazionale, come Dole, Chiquita, Pink Lady, Martin Navarro e Frunet, pronti a mostrare i propri punti di forza agli oltre duemila rappresentanti dei negozi Ica. 
 
Fonte: Ufficio stampa Melinda-La Trentina


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: