eventi
TSW 2020
Varsavia (Polonia)
15-16 Gennaio 2020

FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

martedì 11 settembre 2018


«Ecommerce, balzo delle vendite estive di ortaggi»

La rivoluzione digitale coinvolge in modo sempre più diretto l’ortofrutta. Anche d'estate. I dati pubblicati ieri da ReStore - azienda leader in Italia nel settore dell’e-commerce per la grande distribuzione - mostrano che dal 21 giugno ad oggi il 69% dei clienti delle catene della Gdo e della Do ha acquistato prodotti freschi o freschissimi online, in primis verdure e ortaggi, spendendo per queste categorie mediamente 20 euro“Gli italiani comprano sempre più prodotti freschi dal web – afferma Barbara Labate, Ceo di ReStore – poiché le insegne si sono attrezzate per garantire il corretto mantenimento della catena del freddo e la qualità degli articoli non viene intaccata durante i trasporti. Questo trend, in costante aumento, dimostra che è in atto un profondo cambiamento culturale nella popolazione che sta modificando le proprie abitudini di acquisto anche nel settore food”.

Oltre a verdura e ortaggi, gli altri prodotti più acquistati online durante il periodo estivo sono formaggi, gelati e succhi, con una predilezione per quelli contenenti un’elevata concentrazione di frutta (tra il 30 e il 99%). Banane, limoni e meloni retati compaiono ai primi posti dei frutti preferiti dagli italiani.



Marco Biasin, founder & Coo di Fruttaweb, sito specializzato nell'ecommerce di ortofrutta al quinto anno di attività sul mercato, sottolinea peraltro che “storicamente il periodo estivo non gioca a favore delle vendite online non solo in termini di volumi di vendita ma anche di visite, con un picco nel weekend e un calo durante la settimana, quando nelle altre stagioni accade il contrario: gli utenti acquistano durante gli orari lavorativi, perché più a contatto con il computer”.

“Vero - annota Biasin - che l’aumento dell’utilizzo del mobile sta agevolando gli acquisti anche fuori casa o durante le ferie estive, ma non credo si possa dire che i consumatori hanno cambiato abitudini. Sicuramente, però, abbiamo notato una forte tendenza all’acquisto di prodotti freschissimi grazie anche alla scelta di puntare molto sulla capacità di garantire la catena del freddo in tutte le fasi logistiche fino alla consegna a casa dei clienti, e credo che ciò abbia agevolato le vendite”.

Biasin conclude sottolineando che “nel caso di Fruttaweb l’incidenza di verdure e ortaggi non ha superato la frutta; nel periodo estivo l’offerta è ampia e i consumatori si rivolgono a noi per alcune primizie come ciliegie e albicocche per le quali effettuiamo una attenta selezione in un mercato che registra purtroppo un calo della qualità media di questi prodotti”.

Copyright 2018 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: