eventi
TSW 2020
Varsavia (Polonia)
15-16 Gennaio 2020

FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

giovedì 6 settembre 2018


Melinda lavora a un nuovo spot pubblicitario

Consorzio Melinda chiude la gara creativa a quattro e sceglie Nadler, Larimer & Martinelli per la realizzazione del nuovo spot pubblicitario, al via a fine ottobre.

Dopo tanti anni di collaborazione con Cernuto Pizzigoni & Partners, il consorzio delle mele della Val di Non ha dunque deciso di cambiare agenzia. E lo ha fatto in vista del lancio di una campagna che sarà caratterizzata da un format differente da quello delle ultime produzioni pubblicitarie. "Abbiamo avviato la gara - spiega ad Engage Andrea Fedrizzi, marketing manager di Melinda - proprio perché abbiamo ritenuto fosse giunto il momento di puntare sua creatività in parte differente rispetto al passato, con un concept focalizzato più sul territorio dove vengono prodotte le nostre mele, sui frutticoltori e sui suoi abitanti". Alla consultazione hanno preso parte, oltre a Nadler, Larimer & Martinelli e a Cernuto Pizzigoni & Partners, "agenzia con cui abbiamo lavorato molto bene in questi anni e con la quale rimaniamo in ottimi rapporti", Max Information e marimo.

Lo spot sarà girato nei prossimi giorni nella Val di Non e sarà pianificato a partire da fine ottobre principalmente in televisione ma anche sul web, con formati realizzati ad hoc a seconda delle piattaforme dove saranno pianificati. "La campagna vivrà sul digitale, media a cui destiamo circa ail 10% dei nostri investimenti pubblicitari, principalmente su siti generalisti, di informazione e a target femminile con l’obiettivo di intercettare quel pubblico che in genere non guarda la televisione - aggiunge il manager - Stiamo inoltre valutando se coinvolgere o meno nel planning la radio". Per la campagna autunnale, "abbiamo previsto un flight di tre-quattro settimane con un investimento che sarà leggermente più alto rispetto a quello dello scorso anno, segnato ahimè dal drastico calo del raccolto a causa delle gelate avvenute in primavera".

Dopo la gara creativa, Melinda dovrebbe dare il via tra la fine dell’anno e l’inizio del 2019 ad una consultazione anche per quanto riguarda l’acquisto e la pianificazione dei suoi investimenti pubblicitari. "Abbiamo già avvisato Mindshare, il nostro attuale centro media con cui lavoriamo da diverso tempo. Se i tempi ce lo permetteranno, apriremo dunque la gara con la volontà di chiuderla prima della partenza della nostra campagna primaverile".
Sul fronte delle pubbliche relazioni e per quanto riguarda la gestione dei canali social, Melinda collabora infine con l’agenzia bresciana Soluzione Group.

Fonte: Engage.it


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: