eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong-Kong (Cina)
5-7 Settembre 2018
WORLD FOOD MOSCA
Mosca (Russia)
17-20 Settembre 2018
FRUITTRADE
Santiago (Cile)
3-4 Ottobre 2018
PMA FRESH SUMMIT
Orlando (Usa)
18-20 Ottobre 2018
FRUIT ATTRACTION
Madrid (Spagna)
23-25 Ottobre 2018
EIMA INTERNATIONAL
Bologna
7-11 Novembre 2018
SPECIALE FRUTTA&VERDURA 2018
Milano
30 Novembre 2018

leggi tutto

martedì 13 febbraio 2018


Mele e pere, stagione in ritardo nell'emisfero sud

In occasione di Fruit Logistica, durante il tradizionale meeting di Wapa (World apple and pear association), sono state presentate le previsioni di produzione e dei programmi di esportazione dei maggiori Paesi produttori di mele e pere dell'emisfero sud: Argentina, Australia, Brasile, Cile, Nuova Zelanda e Sud Africa.

In queste aree, come ha spiegato l'associazione in una nota, la stagione delle pomacee dovrebbe iniziare con un ritardo di una o due settimane rispetto alla media.

Per quanto riguarda le produzioni di mele si rileva una prospettiva di stabilità rispetto allo scorso anno che porta il volume totale a 5,31 milioni di tonnellate. Stabili anche le previsioni per l'esportazione a 1,64 milioni di tonnellate.







La produzione totale di pere, al contrario, dovrebbe diminuire del 15% a 1,11 milioni di tonnellate, con le esportazioni che sono quindi previste in calo fino a 569.349 tonnellate (-15%).




La prossima riunione di Wapa si terrà a Varsavia (Polonia) dall'8 al 10 agosto 2018 nell'ambito di Prognosfruit, l'appuntamento europeo annuale dedicato al settore delle mele e delle pere.

Copyright 2018 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: