eventi
ASIA FRUIT LOGISTICA
Hong Kong
4-6 Settembre 2019
HORTI CHINA
Quingdao
19-21 Settembre 2019
FRUIT ATTRACTION
Madrid
22-24 Ottobre 2019
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019

leggi tutto

mercoledì 21 dicembre 2016


Linea Effetto Wood, una storia vincente di innovazione

Polymer Logistics è una multinazionale attiva nella produzione, gestione e vendita di imballaggi riutilizzabili in plastica Rrp (Retail ready packaging), one touch e multifunzione. Con interessi in più mercati geografici e settori merceologici. In Italia l’azienda ha come core-business la commercializzazione e gestione di soluzioni logistiche ed espositive per l’ortofrutta.

“L'innovazione, la passione e la vocazione per l'innovazione e il pensare out of the box hanno sempre rappresentato l'anima e il motore di sviluppo della capacità competitiva di Polymer Logistics di stare sul mercato e proporre soluzioni ad alto valore aggiunto - dichiara il managing director, Gian Paolo Mezzanotte - E' stata innovazione di prodotto, di servizio, di modelli gestionali; elementi che tutti insieme ci hanno garantito la possibilità di differenziarci e di essere apprezzati dai retailer di tutto il mondo”.



Non è facile l'innovazione: richiede visione, competenze tecniche, capacità di ascoltare la “voice of customer”, spirito critico e volontà di rimettersi in discussione, propensione a osare e investire. “Ma - osserva Mezzanotte - crea valore aggiunto e distintività. In termini di innovazione di prodotto ci siamo mossi in tre direzioni; sviluppo di funzionalità superiori degli imballaggi (ad esempio la linea degli imballaggi dinamici, ndr), sviluppo di imballaggi comunicativi (vedi la linea delle cassette effetto legno o vimini, ndr), sviluppo di soluzioni espositive integrate per i punti vendita”.

L'espositore effetto legno: marketing, ecosostenibilità ed estetica
“Con l’espositore effetto legno – prosegue il managing director di Polymer Logistics Italia - abbiamo rivoluzionato la presentazione al pubblico dei prodotti ortofrutticoli. Realizzato interamente in plastica riciclabile, l’espositore rappresenta una soluzione integrata, flessibile, modulare (solo nove pezzi montabili senza necessità di attrezzi, ndr), esteticamente di grande impatto, e low-cost; ma stiamo continuamente arricchendo la proposta commerciale con una serie di innovativi accessori che rendono il prodotto ancora più interessante”.

“Con questi plus, il prodotto sta penetrando rapidamente nella Gdo tradizionale e nei punti vendita del biologico. In particolare, grazie all’effetto legno, l’espositore crea un’atmosfera calda e accogliente, che veicola l’idea di tradizione e qualità tipica dei mercati di un tempo, dove si utilizzavano le cassette in legno”.



L’espositore è stato sviluppato dalle cassettine pieghevoli in plastica effetto legno, pensate per essere funzionali nella logistica (efficienza, conservazione e integrità del prodotto) e dare valore aggiunto al punto vendita. Sono state il primo imballaggio riutilizzabile che l’azienda ha proposto nella veste effetto legno. “In questo modo – spiega Mezzanotte - Polymer Logistics consegna al negozio una nuova funzione: una cassetta che ha un ruolo nella comunicazione al consumatore, che valorizza e migliora l’esposizione dei prodotti, fidelizzando i clienti e aumentando il sell-out del punto vendita”.

Ma torniamo all’espositore. “Attualmente i banchi dell’ortofrutta, nei negozi e supermercati, sono costruiti sfruttando principalmente cassette aperte. Il metodo, però, può creare problemi di spazio e accumulo di residui ortofrutticoli nella parte inferiore dei banchi e, quindi, problemi di igiene. Il nostro espositore effetto legno elimina entrambi i problemi. Essendo modulare, l’espositore è adattabile allo spazio disponibile in negozio. E, componendosi in moduli perfettamente chiusi, impedisce il deposito di residui”.

Copyright 2016 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: