eventi
CIBUS
Parma 
1-4 Settembre 2020  
MACFRUT 
Rimini
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

mercoledì 3 dicembre 2014


Thomas Oberhofer nuovo presidente della Vip

Le nuove elezioni per la Presidenza dell'Associazione delle Cooperative Ortofrutticole della Val Venosta (VI.P) si sono tenute venerdì 28 novembre 2014 presso la sede di VI.P– Mela Val Venosta a Laces. Karl Dietl (66) di Corces, Presidente della cooperativa GEOS di Silandro, è stato Presidente di VI.P esattamente per nove anni ed ha concluso il proprio mandato non rendendosi disponibile per una ulteriore rielezione. L'Assemblea generale ha ringraziato Dietl con un grande applauso per il suo impegno e per il lavoro svolto. Durante il suo mandato novennale sono infatti state prese decisioni di grande portata per la frutticoltura in Val Venosta. Il vice-presidente Thomas Oberhofer (48) di Laces è stato eletto nuovo presidente di VI.P.

Dopo il primo presidente Josef Telfser e i suoi successori Karl Weiss e Karl Dietl, Thomas Oberhofer ,il Presidente della più grande cooperativa venostana, la MIVOR a Laces, diventa ora il quarto Presidente nella storia del Consorzio. Oberhofer è stato Direttore della Cooperativa ALPE a Lasa dal 1985 al 1996; con la costituzione di VI.P nel 1990 diventa membro del consiglio di vigilanza di VI.P fino al 2005. Nel 1996 conclude il suo lavoro alla cooperativa ALPE per dedicarsi all'azienda agricola di famiglia. Come membro della cooperativa MIVO, nello stesso anno, fu eletto Presidente del consiglio di vigilanza di MIVO. Nel 2005 succede a Karl Weiss come Presidente della cooperativa MIVO e diventava vice-presidente di VI.P. Due anni dopo, Oberhofer, assume la presidenza della cooperativa MIVOR, nata dalla fusione delle cooperative MIVO e ORTLER.

Luis Alber (51) di Castelbello, il presidente della cooperativa JUVAL, viene eletto vice-presidente di VI.P. Dal 1989 Alber è stato membro del consiglio d'amministrazione della cooperativa di Castelbello(OGK), di cui è diventato vice-presidente. Dopo la dimissione del presidente Josef Telfser ha assunto la presidenza nel 2000 e nel 2001 ha avuto un ruolo decisivo nella la fusione della OGK con la cooperativa della Bassa Val Venosta (UVO), risultando nella cooperativa JUVAL.

Chi è VI.P.
VI.P, l'Associazione delle Cooperative Ortofrutticole della Val Venosta, nasce ufficialmente nel 1990 e vede riunite 7 cooperative e1.730 produttori ortofrutticoli, che coltivano ad un'altitudine compresa tra i 500 e i 1.000 metri sul livello del mare.
La Val Venosta è una zona di produzione con vantaggi climatici che sono ideali per la coltivazione di mele di altissima qualità. Natura incontaminata, conformazione geologica, posizione privilegiata e speciale microclima sono fattori che da sempre contribuiscono ad una produzione di mele di altissima qualità, dalla polpa soda e particolarmente croccante, che ancora dopo mesi dalla raccolta mantengono il sapore della frutta appena colta.
Ciò è possibile attraverso metodi di coltivazione rispettosi dell'ambiente come il sistema di lotta integrata, metodo di produzione che permette la coltivazione di frutta di qualità nel rispetto della salute umana e l'ambiente utilizzando al minimo l'uso di fitofarmaci chimici. Il 93% delle quantità di mele prodotte nella Val Venosta sono raccolte secondo le direttive della lotta integrata mentre il restante 7% sono mele di produzione biologica.





Fonte: Ufficio Stampa VI.P


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: