eventi
FRUIT ATTRACTION 2020
Online
1-31 Ottobre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

MACFRUT 2021
Rimini
4-6 Maggio 2021

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 
FRUIT LOGISTICA
Berlino & Online
18-20 Maggio 2021

TUTTOFOOD
Milano 
17-20 Maggio 2021
MACFRUT DIGITAL 
Online
28-30 Settembre 2021 

leggi tutto

martedì 14 ottobre 2014


Salute e benessere: le nuove priorità del settore beverage

Il settore globale del beverage si sta dividendo in due macro mercati distinti: i consumatori dei Paesi emergenti chiedono grandi marchi e prodotti tradizionali come le bibite gassate, mentre nei mercati sviluppati i consumatori si stanno orientando verso prodotti salutari.

Secondo Ewa Hudson, direttore salute e bessere di Euromonitor International, nel 2013 il consumatore globale ha speso mediamente in bevande salutari il 49% del proprio budget destinato agli acquisti al dettaglio di soft drink. "I consumatori sono alla ricerca di benefici" ha evidenziato Hudson in occasione del SupplySide West 2014 di Las Vegas (Usa). E le bevande di tendenza riguarderebbero tre diversi segmenti, spiega Hudson: benessere generale, gestione del peso, energia e resistenza. "Acqua, succhi e tè pronti da bere dovrebbero generare il 65% delle nuove vendite entro il 2018" aggiunge.
  
"Un bicchiere di succo di frutta è un piacere piuttosto che una scelta sana. In Nord America il consumo di succhi è in declino, così come si verifica in Australia" ha spiegato Hudson. Il posizionamento di un succo di frutta come prodotto premium o l'integrazione di un beneficio funzionale potrebbero aiutare i produttori di bevande a base frutta a migliorare le vendite nei mercati sviluppati. Hudson ha citato come esempio rilevante i succhi probiotici a marchio "GoodBelly", prodotti da Nextfoods.

La stevia – spiega Hudson – può essere una opzione utile ai produttori di succhi per "riformulare" i prodotti aziendali, prendendo come riferimento ciò che fatto PepsiCo con il brand Trop50.




Una valida alternativa può essere quella di miscelare il succo di frutta con acqua di cocco. E' il caso, per esempio, di Pom Wonderful che propone un mix di melograno e acqua di cocco. "I prezzi dell'acqua di cocco stanno scendendo e si stanno vedendo formati diluiti in vendita a prezzi sempre più economici" ha concluso Hudson menzionando il prodotto Vita Coco.

Copyright 2014 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: