eventi
FUTURPERA
Ferrara 
28-30 Novembre 2019
FRUIT LOGISTICA
Berlino
5-7 Febbraio 2020
MACFRUT 
Rimini
5-7 Maggio 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020

leggi tutto

venerdì 7 marzo 2014


IGP ALLA PATATA DELL'ALTO VITERBESE

Pubblicato nella Gazzetta ufficiale Ue il riconoscimento della Patata dell'Alto Viterbese IGP. Prodotta nel nord del Lazio, in provincia di Viterbo, tra il Lago di Bolsena, l'Umbria e la Toscana il comprensorio, ricadente nella zona del complesso vulcanico-vulsino, è caratterizzato da terreni di origine vulcanica ricchi di potassio e da un microclima che risente degli influssi del Lago di Bolsena. È caratterizzata da una polpa giallo intenso, in cucina è un ingrediente estremamente versatile per i diversi usi gastronomici. La nuova IGP italiana sarà quindi iscritta nello speciale registro che protegge i prodotti agroalimentari europei di alta qualità, registro con oltre mille eccellenze agroalimentari, di cui l'Italia è leader. Insieme alla patata italiana la Commissione europea ha inserito nel registro anche altri tre prodotti europei: un dolce tipico bavarese, una paprika ungherese e un pane lituano. Le registrazioni europee al 21.02.2014 sono 1233, di cui 591 DOP, 596 IGP e 45 STG. Restano 16 le denominazioni che riguardano prodotti extra-europei.

Fonte: Qualivita


Altri articoli che potrebbero interessarti: