eventi
THINK FRESH
7 Settembre 2020
MACFRUT  DIGITAL
8-10 Settembre 2020
FRUIT ATTRACTION
Madrid
20-22 Ottobre 2020
SIAL
Parigi 
18-22 Ottobre 2020 
INTERPOMA
Bolzano 
19-21 Novembre 2020
INTERPOM  
Courtrai  (Belgio)
23-25 Novembre 2020

CIBUS
Parma 
4-7 Maggio 2021 

leggi tutto

lunedì 30 settembre 2013


OROGEL FRESCO SEMPRE PIÙ GREEN: GLI IMBALLAGGI SONO ENVIRONMENT FRIENDLY

Da sempre Orogel Fresco opera con un'estrema attenzione verso l'ambiente e la salute dei consumatori, privilegiando le tecniche agricole volte a valorizzare nel modo più genuino la bontà naturale di frutta e verdura. Le aziende socie coltivano infatti i prodotti attraverso i sistemi di produzione integrata e biologica, escludendo l'impiego di sostanze chimiche di sintesi. Da oggi allo sforzo nella coltivazione eco-friendly si aggiungono alcune importanti novità, presentate in esclusiva in occasione della nuova edizione della fiera Macfrut di Cesena. A partire dalla composizione degli imballaggi: mentre in precedenza venivano utilizzati esclusivamente legno e cartone, oggi si integrano imballaggi CPR, IFCO, STECO ed EPS, che consentono di dare il via a una catena virtuosa di riutilizzo, rispondendo a pieno alle esigenze della moderna distribuzione. Nel dettaglio, i contenitori arrivano agli stabilimenti Orogel Fresco, vengono allestiti con i prodotti ortofrutticoli conferiti dai soci e poi spediti ai clienti secondo richiesta. A quel punto gli imballaggi tornano in azienda, vengono sottoposti a un'accurata operazione di lavaggio e di sterilizzazione per poi essere riutilizzati, riducendo così drasticamente l'impatto dell'operazione sull'ambiente tramite una significativa contrazione dei rifiuti emessi.
Ma la svolta non finisce qui. Alcune modifiche mirate al sistema di imballaggio dei singoli prodotti consentono di rendere ogni confezione riciclabile. Questo nuovo sistema, già attuato per la linea premium di alcuni prodotti tra cui le pesche nettarine e i kiwi, implica la sostituzione del vecchio cestino in polietilene con un tipo di cartone totalmente biodegradabile. Il prossimo passo è quello di sostituire anche le confezioni di altri prodotti Orogel Fresco, nell'ottica di gravare sempre meno sull'ambiente che ci circonda.



OROGEL FRESCO
Orogel Fresco è una delle principali Organizzazioni di Produttori che commercializza in Italia e all'estero frutta e verdura coltivata con sistemi di produzione integrata e biologica nelle regioni italiane più vocate per la coltivazione ortofrutticola. La sua base sociale vede la presenza di soci produttori specializzati nella coltivazione e lavorazione di frutta e verdura. I prodotti salutari, genuini e ricchi di gusto di Orogel Fresco sono il frutto della mission aziendale che pone al centro di ogni attività la natura, il rispetto delle sue regole e la valorizzazione dei suoi principi e delle sue proprietà. Tutte le produzioni ottenute grazie alle moderne tecniche di produzione integrata e biologica sono controllate dal laboratorio aziendale per la sicurezza alimentare Sicural, un nuovo centro dotato delle più avanzate e sofisticate tecnologie di analisi e prove della qualità alimentare e agronomica. Ed è grazie a questi elevati standard qualitativi che Orogel Fresco è riuscita ad affermarsi anche a livello internazionale. Per affrontare i mercati esteri in modo ancora più competitivo Orogel Fresco ha formato insieme ad altri partner, PeraItalia e Kiwifruit of Italy, due consorzi volti rispettivamente alla valorizzazione della pera di qualità italiana e del kiwi. Le iniziative stanno già riscuotendo grande approvazione fuori dai confini italiani.
Il fatturato 2012 del solo reparto ortofrutticolo fresco, in linea con l'esercizio precedente, ha toccato i 162,5 milioni di euro. Circa il 18,5% rappresenta il fatturato delle verdure. Sono state commercializzate in totale 123.800 tons di prodotto; di queste il 65% nel territorio nazionale.


Nella foto di apertura: lo stand Orogel a Macfrut 2013

Fonte: Ufficio Stampa Orogel


Altri articoli che potrebbero interessarti: