Mega corre e apre il quindicesimo punto vendita

Mega corre e apre il quindicesimo punto vendita
Verrà inaugurato oggi - nel comune di Vigonza un nuovo punto vendita dell’insegna Mega: un supermercato moderno di oltre 2800 mq che garantisce prezzi bassi tutti i giorni. Ad aprire sarà anche il nuovissimo bar da oltre 80 mq, che seguirà gli stessi orari del negozio.

È la quindicesima apertura dell’insegna Mega del Gruppo Unicomm (associato SELEX Gruppo Commerciale) che, in pochi anni, si sta facendo conoscere dai clienti per la qualità e la convenienza. L’inaugurazione di Vigonza, in località Busa - via Regia 22, arriva al termine della ristrutturazione del punto vendita che precedentemente operava con l’insegna Famila: il negozio era comunque gestito dal Gruppo Unicomm, che ha deciso di rinnovare completamente lo store cambiando anche l’insegna e quindi la tipologia di offerta al cliente. Il Famila, che era attivo dal 1999, è stato chiuso il 25 giugno scorso ed in poco più di due settimane è stato completamente rimesso a nuovo.

“Siamo presenti a Vigonza da oltre vent’anni - ha dichiarato il Cavaliere Marcello Cestaro,
Presidente del Gruppo Unicomm, proseguendo - Ma vogliamo continuare a innovare e a rinnovarci, sempre alla ricerca della soluzione migliore per soddisfare i nostri clienti: siamo certi che l’offerta che introdurrà Mega, con prezzi sempre bassi ma senza venire meno alla qualità dei prodotti, sia proprio quella che serve in questo territorio. All’interno del negozio opereranno ben 45 addetti, perché vogliamo garantire il miglior servizio a chi entra nei nostri punti vendita e perché siamo convinti che siano proprio le persone a fare la differenza”.



L’insegna Mega risponde alla crescente domanda di convenienza che sta interessando il nostro Paese – spiega Giancarlo Paola, direttore commerciale del Gruppo Unicomm – È il terzo Mega nel padovano, dopo quelli di Este e Maserà: in questa provincia l’arrivo della nostra insegna più giovane è stato particolarmente apprezzato, per cui abbiamo pensato di portarla anche a Vigonza rinnovando un vecchio Famila. I clienti avranno modo di scoprire come Mega sappia combinare l’attenzione alla qualità che da sempre ci contraddistingue con l’assoluta convenienza rispetto ai competitor”.

All’interno del negozio – che avrà 9 casse a servizio dei clienti - troveranno spazio i banchi serviti del pesce e della salumeria, oltre ad un ampio reparto ortofrutta: la fornitura dell’ortofrutta e del pesce sarà giornaliera, per garantire sempre la massima freschezza. Mega proporrà costantemente selezioni enogastronomiche del territorio e i tradizionali prodotti nazionali, perché come in tutti i punti vendita a gestione Unicomm ci sarà una fortissima attenzione ai localismi.

Nei primi 15 giorni di apertura ad ogni Cliente che effettuerà una spesa di 40€ verrà omaggiato un buono del valore di 10€ (da usare entro i 15 giorni successivi con una spesa minima di 40€). La particolarità dell’insegna Mega è la presenza dei grandi formati, molto interessanti per ristoratori ed esercenti come ulteriore occasione di risparmio, differenziata sui molti reparti, dai freschi alle categorie del grocery. L’obiettivo di Unicomm è garantire l’alto livello qualitativo sempre tutelando il potere d’acquisto.

Da sottolineare anche le novità strutturali apportate al negozio: sono stati abbattuti tre edifici nelle vicinanze, consentendo di allargare considerevolmente il parcheggio, è stata migliorata la viabilità di accesso e realizzate importanti opere mitigative a verde. Il punto vendita è rivoluzionato e interamente rinnovato anche rispetto ai consumi energetici e agli aspetti legati alla sostenibilità: sono stati sostituiti i vetri dei serramenti esistenti con vetrocamera, implementati l’impianto elettrico e l’illuminazione interna esistenti, sostituiti i macchinari dell’impianto di riscaldamento e condizionamento. Nello specifico, gli apparecchi illuminanti (per la maggior parte tubi fluorescenti in area vendita) hanno lasciato il posto ad apparecchi a tecnologia Led con le medesime caratteristiche illuminotecniche che avranno anche un beneficio sull’impianto di climatizzazione, in quanto il calore prodotto sarà significativamente ridotto rispetto ai precedenti.

Sono stati inseriti anche recuperatori di aria e di calore termodinamici in pompa di calore a ciclo frigorifero, per recuperare l’energia dispersa in atmosfera dalle espulsioni di aria e fumi.
Come ulteriore riduzione dei rifiuti e di impatto ambientale, per le pulizie interne l’azienda ha adottato l’utilizzo di prodotti confezionati in flaconi che usano il 30% di plastica proveniente dal riciclo di materie prime plastiche. Un altro aspetto da sottolineare è l’utilizzo di imballaggi riciclabili per gli alimenti (affettati, pane, ecc.) in sostituzione dei poliaccoppiati: i nuovi prodotti sono interamente in carta e 100% riciclabili anche nella parte trasparente.

Fonte: Ufficio Stampa Gruppo Selex