eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

giovedì 15 luglio 2021


Gamma Plastic, l’innovazione non si ferma

Il futuro di alcuni settori, come quello ortofrutticolo e del packaging, oggi passa
obbligatoriamente dall’innovazione. Ma cosa significa innovare in modo sostenibile ?
Lo abbiamo chiesto ad Andrea Barzon, direttore generale di Gamma Plastic, impresa
padovana che produce packaging flessibili per ortofrutta.

“Rispetto a dieci anni fa, la situazione di mercato è molto diversa – spiega Andrea Barzon a
Italiafruit News – oggi c’è una corsa continua all’innovazione intesa prevalentemente come
sostenibilità ma per noi produttori di packaging è un termine ormai consueto. E’ sempre più
difficile interpretare correttamente questo concetto e tradurlo in operatività. Il nostro obiettivo è informare in modo corretto il cliente (produttore, distributore, retailer che sia) evitando che viva solo di ‘emozioni comunicative’. Per noi in Gamma essere sostenibili significa guidare il nostro cliente verso una scelta obiettiva sia in termini ambientali che economici”.



In quest’ottica l’azienda ha sempre operato nell’ambito di materiali unicamente riciclabili per i suoi imballaggi flessibili cercando di informare costantemente i suoi interlocutori su tutte le possibili soluzioni applicative. Fondamentale nella realizzazione dei packaging, per la
ricerca&sviluppo di Gamma Plastic, è il concetto di multisensorialità, che coinvolge il
consumatore guidandolo nella scelta migliore attraverso l’uso dei sensi.
“I grandi player del mercato – ci racconta Andrea Barzon – sanno benissimo che la
comunicazione è la chiave del successo e che un prodotto ortofrutticolo ‘svestito’ comunica solo fino a un certo punto. Se cerco di acquisire informazioni sul prodotto, il packaging è il primo strumento alla base della mia scelta. Per questo in azienda prestiamo grande attenzione per il design e il formato delle confezioni, affinché il packaging diventi uno strumento parlante”.

Flow: naturalmente riciclabile



Tra le ultime novità in casa Gamma Plastic spicca Flow, un film 100% riciclabile creato
appositamente per il confezionamento in orizzontale, duttile, robusto e con un’ottima resa
estetica.
“Abbiamo realizzato questa confezione in polietilene a bassa densità biorientato (Lldpe) per
garantire ottime performance in tutte le fasi della lavorazione – sottolinea il titolare di Gamma
Plastic - dal confezionamento automatico in orizzontale alla logistica e alla distribuzione. E’ la
soluzione ideale per tanti diversi tipi di frutta e verdura e quest’anno ci ha permesso di
diventare fornitori ufficiali di una nota catena internazionale del retail per le categorie mele,
pere e avocado”.

G-Bag: una nuova tendenza

“Dobbiamo sempre pensare al fine vita dei nostri prodotti, vogliamo che sia il migliore possibile – dice Barzon – per questo abbiamo realizzato G-Bag (foto in apertura), la nostra confezione realizzata in carta 100% da filiera certificata FSC, con maniglia in doppio strato rinforzato di pura cellulosa per garantire la massima tenuta al carico fino a 2kg. Questo packaging impedisce la continua manipolazione dei prodotti e migliora le caratteristiche di shelf-life attraverso l’utilizzo di carte antibatteriche. Inoltre, grazie alla tecnologia Aerographic, si possono realizzare forature con motivi grafici unici sulle due facciate del pack aumentando la traspirabilità della confezione”.
E aggiunge: “Questo prodotto risponde appieno ad una serie di concetti che abbiamo preso in
considerazione: sostiene l’economia circolare, è 100% riciclabile, consente la porzionatura del
prodotto, migliora la conservabilità, favorisce l’acquisto d’impulso, oltre a ridurre gli spazi
espositivi e custodire l’integrità del prodotto”.
Come sottolineano dall’azienda, questo packaging è molto richiesto per confezionare uva,
ciliegie, clementine e prugne e “rappresenta la nostra terza area di business chiamata ‘Special’ in cui rientrano le confezioni realizzate in materiali alternativi alla plastica”.

My Gamma: il packaging perfetto



Per individuare il miglior packaging per i propri prodotti, Gamma Plastic offre un servizio di
consulenza specializzata chiamato My Gamma dedicato alla comunicazione visiva e alla scelta dell’imballaggio vincente.
Una squadra di designer pronta ad assisterti in ogni passaggio del tuo progetto. Esperti ed
esperte che padroneggiano le arti grafiche e conoscono i bisogni e le esigenze di chi si rivolge a noi, forti di competenze costruite con una continua ricerca sui prodotti, materiali e le loro evoluzioni tecniche.
“Siamo al fianco delle aziende come partner per capire e consigliare qual è il packaging
migliore dal punto di vista ambientale, economico e comunicativo” conclude Barzon.

Copyright 2021 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: