eventi
SPECIALE FRUTTA & VERDURA 
1 Dicembre 2021
CIBUS
Parma 
31 Agosto - 3 Settembre 2021
TUTTOFOOD
Milano 
22-26 ottobre 2021
INTERPOMA
Bolzano
4-6 Novembre 2021 
FUTURPERA
2-4 Dicembre 2021
Ferrara 
FIERAGRICOLA 
Verona
26-29 Gennaio 2022

leggi tutto

lunedì 28 giugno 2021


Fragole e piccoli frutti, parte la Val Venosta

È partita in questi giorni la campagna di raccolta delle fragole della Val Venosta: confermate le quantità previste e la disponibilità commerciale fino a fine agosto, con volumi in linea con quelli dello scorso anno intorno alle 400 tonnellate. Buona la qualità nel vassoio in formato da 250 grammi, con o senza microfilm a seconda del canale di vendita.

“I molti giorni di sole registrati nelle ultime due settimane hanno influenzato positivamente la maturazione dei frutti, coltivati in campo aperto come si faceva una volta, a una altezza compresa tra i 900 e i 1.800 metri sul livello del mare”, spiega Christian Pohl, responsabile vendite fragole e piccoli frutti di VIP. “È proprio l’altitudine - precisa Pohl - il segreto per una lenta maturazione dei frutti affinché siano ancora più dolci. Alla coltivazione a terra, invece, si devono tutte le proprietà organolettiche, che ricordano i profumi della montagna e conferiscono un inconfondibile aroma”.

In Val Martello, una delle più belle valli laterali della Val Venosta, nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio, dove vengono raccolte molte delle fragole con il marchio Val Venosta, si lavora 7 giorni su 7 senza sosta, per garantire la consegna di un prodotto fresco dal campo al punto vendita. Due le referenze disponibili, entrambe Premium a testimonianza dell’alto livello qualitativo: l’Extra e la Prima Categoria, rispettivamente con un calibro di almeno 30 e 25 millimetri.



Buone notizie anche per la categoria dei mirtilli: “La raccolta partirà tra circa due settimane e le quantità previste sono in crescita”, dichiara in proposito Pohl.

I mirtilli della Val Venosta vengono coltivati tra 700 e 1.200 metri, in pieno campo con copertura e a lotta integrata con reti antinsetto. A scaffale arrivano con un packaging nuovo e accattivante, e ancora più sostenibile. Si tratta di vassoi in cartone certificati al 100% Fsc con coperchio in formato da 125 grammi.

“La dedizione e la passione che motivano il lavoro dei coltivatori dell’Associazione dei produttori Ortofrutticoli della Val Venosta così come l’organizzazione e la competenza della Cooperativa stessa ci rendono i partner migliori anche per le fragole e i piccoli frutti, confermando VIP quale First Class Service”, conclude Pohl. 

Fonte: Ufficio stampa 
Val Venosta
 


Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: