eventi
BIOFACH 
Norimberga,
26-29 Luglio 2022
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

mercoledì 29 giugno 2022


Esselunga «fa il pieno» di sconti

Compri una vaschetta di Cereallegre Bonduelle e il serbatoio dell'auto sorride: l'equivalente di 70 centesimi di benzina - grosso modo 300 ml - sono omaggio. E se scegli il Minestrone Leggerezza di Orogel ci sono dieci centesimi in più di sconto carburante. Ma l'ultima iniziativa promozionale di Esselunga coinvolge anche altri grandi brand del settore, come Zerbinati e le sue zuppe oppure Madi Ventura e i suoi mix di frutta secca.



Fai il pieno di convenienza è partita il 23 giugno e proseguirà fino al 3 agosto. L'insegna ingaggia così il consumatore sul caro-benzina: ci sono centinaia di prodotti - alimentari e non - che se acquistati (anche in più spese) possono concorrere alla formazione dello Sconto Carburante spendibile nelle stazioni di servizio Q8 e Q8easy fino al 21 agosto. Al raggiungimento di uno sconto complessivo di 5 euro viene stampato il buono (utilizzabile però su un singolo rifornimento di almeno 25 euro, escluso metano e Gpl).



L'insegna punta quindi sull'alleggerimento del pieno: con i prezzi alla pompa superiori ai 2 euro al litro nonostante il taglio momentaneo delle accise, il momento del rifornimento è una parentesi dolorosa per le tasche dei consumatori. Il paniere dei prodotti coinvolti in questa iniziativa promozionale è molto ampio, ci sono articoli di IV e V Gamma, surgelati vegetali, confetture, composte, succhi, legumi in scatola, passate di pomodoro, olive, sottoli e sottaceti per quanto riguarda l'ortofrutta. Le singole referenze - quasi tutte di marca - danno un contributo alla formazione del buono, si va dai 30 centesimi a 2 euro.



Il consumatore è invogliato a riempire il carrello, la promozione comprende tanti prodotti alimentari a lunga conservazione, facendo leva sull'effetto scorta e sul vantaggio dello sconto sul pieno. Ma l'operazione è strutturata anche per invogliare il cliente a provare una nuova marca, un prodotto che solitamente non faceva parte della sua lista della spesa.

Copyright 2022 IFN Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: