eventi
BIOFACH 
Norimberga,
26-29 Luglio 2022
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

martedì 24 maggio 2022


Produttività garantita con il portainnesto Tronix

Rendere la produttività delle piante di pomodoro indipendente dalle condizioni di stress. E’ l’obiettivo a cui tende la casa sementiera spagnola Semillas Fitò con il suo portainnesto Tronix, ideale per i cicli lunghi in serra.


Il portainnesto Tronix

“Con Tronix vogliamo dotare la pianta della potenza necessaria per un comportamento produttivo stabile – spiega a IFN Mar García, product manager portainnesti – con lo stesso prodotto, vogliamo inoltre mantenere il calibro costante nel corso dell’interno ciclo e la massima omogeneità possibile, anche in condizioni climatiche avverse”.


Lo sviluppo delle radici nel portainnesto

Tronix fornisce un'elevata vigoria per avere i migliori risultati nel lungo ciclo, senza rinfoltire la chioma, il che favorisce l'aerazione delle colture e la salute delle piante contro le malattie fungine.
Come spiegano dall’azienda “si distingue per la plasticità del comportamento, poiché funziona alla perfezione con diverse tipologie e con le più complesse condizioni del suolo”. 

 


Bandix, il portainnesto per i cicli medi

E’ invece stato studiato per i cicli medi il portainnesto Bandix (PIT 14128), dal vigore medio-basso, che può essere utilizzato sia in campo che in serra. 
“Il suo utilizzo è ideale per quei produttori che ricercano precocità e produttività – sottolinea García – Si comporta molto bene su un’ampia gamma di varietà, mantenendone intatte le caratteristiche organolettiche”.



Come specificato nella scheda tecnica del prodotto: “Bandix è caratterizzato da una bassa copertura fogliare: in questo modo favorisce l’equilibrio della pianta, riducendo l’internodo e favorendo una migliore produttività e uniformità del calibro”. Inoltre Bandix contribuisce a compattare la pianta, guadagnando precocità rispetto ad altri portainnesti. 


 
Entrambi i portainnesti sono ideali per qualsiasi tipo di terreno: si caratterizzano infatti per un ampio apparato radicale e un'elevata capacità di rinnovare le radici danneggiate, oltre ad un pacchetto di resistenze completo. Grazie all’elevata resistenza delle radici contro le malattie, Tronix e Bandix si prestano anche per l’utilizzo nel regime di produzione biologica

Copyright 2022 IFN Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: