eventi
BIOFACH 
Norimberga,
26-29 Luglio 2022
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

martedì 3 maggio 2022


«Ecco il primo NPK utilizzabile anche in bio»

I concimi ternari a base di azoto, fosforo e potassio, comunemente conosciuti come NPK, sono alla base della concimazione delle colture orto-frutticole, soprattutto in questo periodo di ripresa vegetativa dove la pianta necessita dei principali macro-elementi per partire col piede giusto.

Normalmente i principali formulati che si trovano in commercio sono di sintesi chimica e non possono essere utilizzati in agricoltura biologica, ma non è il caso di TerraPlus® Solub NPK.



Infatti, il nuovo prodotto sviluppato da Compo Expert è il primo fertilizzante NPK idrosolubile
consentito in agricoltura biologica che apporta contemporaneamente azoto, fosforo, potassio, magnesio e microelementi. Una novità attesa da tutto il comparto Bio come spiega a IFN il dott. Nico Marcello Martinelli, product e crop manager di Compo Expert: “In effetti nell’agricoltura organica mancava un concime ternario, e con TerraPlus® Solub NPK andiamo a colmare questa lacuna offrendo agli agricoltori un prodotto naturale in quanto deriva da materie prime di origine vegetale. Questo ci permette di garantire un alto contenuto di sostanza organica facilmente assimilabile grazie al rapporto C/N superiore a 5".



“Inoltre – prosegue l’esperto – grazie al suo elevato contenuto di aminoacidi si ottiene una bio-attivazione dei microrganismi benefici del suolo che hanno la capacità di smobilizzare i nutrienti apportati con le concimazioni di fondo. Questo amplifica l’apporto di nutrienti che quindi verranno forniti sia con un apporto diretto che indiretto. In pratica un effetto biostimolante sulla pianta da non sottovalutare, così come non è da trascurare l’elevato contenuto di acidi umici che hanno un effetto positivo sulle proprietà chimico fisiche del suolo migliorandone la struttura, la disponibilità idrica, minerale e gassosa.” 

Un altro aspetto non trascurabile è la facilità di applicazione: “TerraPlus® Solub NPK è utilizzabile su tutte le colture frutticole e orticole in fertirrigazione. Infine, sulle orticole lo stiamo utilizzando con ottimi risultati anche per bagnetto radicale pre-trapianto”.

Copyright 2022 Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Altri articoli che potrebbero interessarti: