eventi
BIOFACH 
Norimberga,
26-29 Luglio 2022
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

venerdì 8 aprile 2022


Dal carrello della spesa alle navi, Lidl diventa armatore

Le difficoltà logistiche mettono sotto pressione la catena di approvvigionamento globale. Trasportare merci – compresi i prodotti alimentari – da una parte all'altra del mondo non è facile. Lidl sta pensando di dotarsi di una propria compagnia per il trasporto marittimo e presto potrebbe operare con la nuova Tailwind Shipping Line.



Il Gruppo Schwarz, quinto retailer al mondo con oltre 11.000 negozi e una presenza in 32 Paesi, sarebbe quindi pronto per espandere la propria attività e avere così più garanzie sulle consegne delle forniture. La notizia è stata rilanciata da diverse testate tedesche e dopo le prime indiscrezioni è arrivata anche la conferma dalla stessa società.



"Possiamo confermare che in futuro Lidl utilizzerà alcune proprie capacità di trasporto marittimo. Questo è un altro elemento fondamentale per garantire le nostre catene di approvvigionamento e la disponibilità di merci nelle nostre filiali", ha detto un portavoce dell'azienda a Manager Magazin.



Il colosso della Gdo sarebbe dunque pronto a investire nell'acquisto diretto di navi e nell'organizzazione di una propria compagnia di navigazione, questa la strada intrapresa e preferita all'ingresso in una società già esistente.

Copyright 2022 IFN Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: