eventi
BIOFACH 
Norimberga,
26-29 Luglio 2022
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

giovedì 7 aprile 2022


Mele, comparto in fermento a Fruit Logistica

Il comparto melicolo si conferma frizzante in fatto di novità e progetti di crescita e segmentazione del mercato. A Fruit Logistica i principali gruppi italiani hanno presentato le novità.

Il progetto Brazilian Apple del Gruppo Rivoira fa un passo avanti: se a Fruit Attraction di Madrid aveva acceso i riflettori sulle varietà Luiza, Venice e Isadora, a Berlino ha alzato il sipario sul brand. I frutti saranno venduti con marchio "Samboa - Sooo Sweeet".



Marco Rivoira e Gerhard Dichangs hanno prima ricordato le caratteristiche agronomiche di queste varietà sub acide dai livelli zuccherini eccezionali e poi presentato il brand. E con Samboa l'obiettivo è di spingere su una proposta premium per dodici mesi l'anno.



Nuove varietà di mele al centro della proposta di Vip Val Venosta e Vog-Marlene, con Cosmic Crisp, Giga e RedPop, con i relativi progetti di penetrazione nel mercato.

A Berlino, Melinda e La Trentina hanno organizzato un incontro per presentare il nuovo piano di sviluppo 2022-2025, volto a far fronte alle nuove sfide del mercato e a rafforzare tutto il “sistema Apot” - l’Associazione Produttori Ortofrutticoli Trentini che commercializza e promuove sia i prodotti a marchio Melinda sia quelli a marchio La Trentina.

Tre i focus strategici su cui i due Consorzi intendono concentrarsi nei prossimi mesi. Il primo riguarda l’organizzazione e l’industria: in un mercato sempre più competitivo, infatti, è fondamentale essere sempre più rilevanti. Da qui la sinergia con la OP La Trentina, avviata nel 2017 e rafforzatasi in maniera significativa nel tempo, che ha assunto un’importanza strategica sia per la frutticultura della regione e la ridefinizione dell’assetto delle varietà dei frutti che per la valorizzazione dei rispettivi marchi. Dal punto di vista industriale è in atto un rinnovamento dei centri di confezionamento, con l’intento di aumentare l’efficienza produttiva e, al tempo stesso, di tenere stabili i costi della lavorazione. Sono due i centri di confezionamento recentemente rinnovati, COCEA a Segno di Predaia e AVN a Casez e per altri due, CFC a Cles e 5Comuni a Mezzolombardo, è previsto a breve lo start dei lavori.

Il secondo focus riguarda l’ampliamento delle gamme esistenti, in modo da intercettare i nuovi trend di consumo e conquistare nuove fasce di pubblico. Nel segmento dei prodotti freschi, si lavorerà al rinnovo varietale, con l’inserimento di nuove varietà di mele, e a un miglior posizionamento dell’offerta attuale anche attraverso la costruzione di forti sub-Brand, sulla scia di quanto si sta facendo con Morgana, obiettivi sostenuti da importanti investimenti nella comunicazione. Si punta a espandersi anche nel comparto dei prodotti trasformati a base di frutta, sempre più richiesti, in particolare dai consumatori più giovani. Proprio in questa direzione va la recente acquisizione da parte di Melinda di A.D. Chini (clicca qui per leggere l'approfondimento). Il piano prevede poi specifici interventi inerenti alla sostenibilità.

Copyright 2022 IFN Italiafruit News


Leggi altri articoli di:

Leggi altri articoli su:

Altri articoli che potrebbero interessarti: