eventi
BIOFACH 
Norimberga,
26-29 Luglio 2022
FRUIT ATTRACTION
Madrid,
4-6 Ottobre 2022
ASIA FRUIT LOGISTICA
Bangkok,
2-4 Novembre 2022
INTERPOMA
Bolzano
17-19 Novembre 2022
MACFRUT 
Rimini,
3-5 Maggio 2023

leggi tutto

martedì 5 aprile 2022


Mele e ortaggi bio: li propone Op Aoa ai buyers mondiali

Dal 5 al 7 aprile la Op Aoa sarà al Fruit Logistica di Berlino con quattro aziende associate che esporranno i loro prodotti negli spazi dell’Italian Fruit Village, il format di internazionalizzazione del prodotto fresco italiano realizzato dal Consorzio Edamus, nel padiglione 4.2 di Messe Berlin.
Mele, ortaggi biologici e Dop i fiori all’occhiello della produzione 2022 che saranno proposti ai buyers internazionali. 
Una produzione che coinvolge tutto lo stivale e che rilancia il carattere nazionale e l’apertura verso i mercati esteri della Op Aoa con sede a Scafati, in provincia di Salerno. 

“La nostra presenza a Fruit Logistica con quattro aziende associate dimostra la volontà di Aoa di essere al fianco delle aziende agricole per supportarle ad ampliare i propri mercati. In questi anni difficili – ha dichiarato il presidente della Op Aoa Vincenzo Di Massa -  abbiamo difeso gli interessi dei nostri associati e dei territori a essi collegati. Siamo una Op che opera nelle principali regioni ortofrutticole italiane, valorizzando le peculiarità dei singoli territori. Valorizzare le diversità ci consente di ampliare la nostra offerta di qualità e di accrescere le occasioni per i nostri associati”. 

I frutti del lavoro svolto dalla Op Aoa si vedono nella grande varietà di mele che a Berlino coloreranno i desk dello stand. Si parte dal verde della Granny Smith che, passando per il giallo della Golden Delicious, porterà sino al rosso della Fuji, solo per citare alcune delle produzioni della cooperativa Garde Apple in collaborazione con la B&B Frutta di Verona. Tra le mele commercializzate dalla Aoa non può mancare la melannurca. Sarà la FeolFruit a presentare l’Igp campana ricca di vitamina B1, B2, PP e C che ha dimostrato, in numerosi studi, la sua efficacia nell’inibire l’assorbimento intestinale del colesterolo. 
Tutta biologica certificata, invece, la produzione della Cooperativa La Reggia che ha conquistato negli anni i mercati nordeuropei con produzioni di altissima qualità. Cavolo rapa, insalate, fragole, e meloni, tra i principali prodotti che l’associata Aoa propone a Berlino.
Da qualche anno l’Op Aoa si dedica a promuovere produzioni tipiche dei territori. È il caso della Cooperativa Corag che a Berlino presenta, tra i suoi prodotti di punta, il peperoncino friggitello

“La nostra volontà  - ha aggiunto Gennaro Velardo, direttore della Op Aoa - di è quella di supportare produzioni locali di qualità. In questo modo valorizziamo i territori, favorendo delle cultivar tipiche che sono più sostenibili dal punto di vista ambientale. Così facendo difendiamo la diversità e rivitalizziamo filiere economiche che rischiano di essere schiacciate dall’omologazione dei gusti”. 

Fonte: Ufficio stampa Aoa


Leggi altri articoli su:

Aoa

Altri articoli che potrebbero interessarti: